Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Tennis, il torneo interaziendale veneziano va all'Università

La 47^ edizione del torneo interaziendale a squadre va al Cral Università, che in finale ha regolato la rappresentativa della Città Metropolitana per 2-0. Borghesan-Romano 6/0 6/1 Boscolo-Pinzan 6/7 6/4 10/6. Questa la formazione completa dei vincitori: Andrea Borghesan, Achille Sogliani, Federica Zennaro, Marco Boeretto, Carlotta Gaeta, Stefano Boscolo, Nadia Cazzin, Achille Giacometti, Masetto Giancarlo, Patrizia Barbazza ed Ivan Matijasic. Per una classifica finale. Università, Città Metropolitana, Polvenice 1, Actv, Tim 1, Ulss 6, Ulss 3, Unicredit, Polvenice 2, Officine Aeronavali, Eni, Tim 2.

La manifestazione è a carattere  dilettantistico  ed è aperta ai circoli che operano nelle province del Veneto. Nasce nel 1975, molto conosciuta come Grinta Sport e Pettinelli Sport, e negli anni più fulgidi ha raggiunto anche un massimo di 45 squadre. Attualmente il torneo si è attestato su una adesione di 12 squadre ed ha come main sponsor, da oltre due lustri, il negozio tennis3.it di Susanna Piccolo. La manifestazione è organizzata dalla Canottieri Mestre ed ha attualmente in Guido Lazzarini e Gianni Gersich i coordinatori.

Interaziendali 47^ Edizione Cral Università vincitore 2021 compact-2

L’albo d’oro quest’anno per la prima volta assegna il trofeo all’Università veneziana. Il totalizzatore vede primeggiare Actv, con ben 14 successi, seguita da Polvenice e Tim1 con 2, Città Metropolitana ed Unive con 1 vittoria, queste quelle ancora attive; quelle rinominate o non attualmente partecipanti con 10 la Cassa di Risparmio di Venezia, con 4 la Sip, Montedison ed Enel 3; con un titolo Clp Compagnia Lavoratori Portuali del compianto Bepi Barusco, Comune, Ferrovie dello Stato, Generali, Poste e Studi. Il movimento deve ringraziare anche i dirigenti delle squadre: Christian De Antoni, Matteo Todesco, Carlo Compagno, Dario Palasgo, Matteo Taolin, Ermes Brugnaro, Luciano Lucchi, Luigi Vianello, Simonetta Mimo, Patrizia Barbazza, Nadia Cazzin, Andrea Pellizzer, Federico Bassani, Francesco Candiano, Angelo Esposito e Mariangela Pol.

Al Davis di Mestre si sono conclusi i draw  del torneo veterani maschile e femminile dai 35 ai 55enni. Erano 66 i giocatori in lizza diretti da Matteo Rossetto. È andata così. Nell’over 45 Andrea Fortuna dello Sporting Mestre al terzo set sul trevigiano Nicola Gioseffi. Terzi posti per Matteo Tasca del circolo ospitante autentica rivelazione del torneo e per Damiano Baggio dell’Altivole. Nell’over 35 Giuseppe Granzotto del Noventa con tessera friulana al terzo set su Filippo Lazzari del Tc Venezia. Per le Ladies, Silvana Povelato del Santa Maria di Sala in due set con Emanuela Brun del Fossò. Bronzi per Antonietta Mino del Padova Est e Marta Rico del Pordenone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, il torneo interaziendale veneziano va all'Università

VeneziaToday è in caricamento