menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Football americano, nasce il primo gruppo di cheerleader blu-teal

Il tifo per gli Islanders diventa sempre più di stampo "a stelle e strisce". Sei ragazze tra i 20 e 22 anni hanno risposto all'invito della società e sono pronte con le loro coreografie

La famiglia degli Islanders Venezia si amplia con la nascita delle cheerleaders blu-teal. Dopo soli tre anni dal ritorno al football americano giocato, la società isolana compie un ulteriore passo avanti: allestita per la prima volta una giovanile Under21 che ha partecipato al campionato College2011, ora a debuttare saranno le Teals, prime cheerleader nella storia degli Islanders Venezia.

Il gruppo è formato per ora da sei atlete veneziane (Silvia, Lara, Giulia, Lucia, Virginia e Silvia) dall’età compresa fra i 20 e i 22 anni, tutte studentesse legate dalla passione per gli sport acrobatici. Nate spontaneamente rispondendo all’annuncio lanciato dagli Islanders sul proprio sito internet, le Teals dalla prossima settimana si alleneranno nelle strutture della Polisportiva Terraglio, partner degli Islanders, per provare le coreografie che verranno realizzate durante le partite del prossimo campionato Lenaf.

"L’idea è nata vedendo l’annuncio sul sito degli Islanders – spiega Silvia Bertoldo, studentessa di Scienze della comunicazione a Padova –. Dopo aver preso contatto con la società, i dirigenti mi hanno incoraggiata a creare il gruppo di cheerleader e, coinvolgendo amiche e compagne di studi, siamo ora pronte a iniziare. Stiamo aspettando le divise ufficiali e la prossima settimana inizieremo gli allenamenti e la preparazione delle coreografie. Partiamo in sei ma siamo piene d’entusiasmo. L’obiettivo è allargare il gruppo e pensiamo di chiedere l’affiliazione alla Federazione Cheerleading".


Intanto per quanto riguarda il football "giocato", chiamata azzurra per Gianluca Trevisan, tightend degli Islanders convocato dalla Nazionale Under19 di coach Gianluca Leone. Domenica 19, a Bologna, gli azzurrini inizieranno l’attività 2012 che culminerà col Qualification Round, quadrangolare eliminatorio in programma a Roma dal 5 al 7 settembre, che eleggerà una delle sei partecipanti al girone finale dell’Europeo Under19 che si svolgerà nel 2013 in Russia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Politica

    Affidato all'Europa il salvataggio delle dune degli Alberoni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento