Sport

Juve Caserta - Reyer Venezia, risultato finale 77 a 83 dopo l'overtime

La squadra di coach Mazzon si impone al supplementare. La partita si era conclusa sul 69 pari. L'Umana Reyer si era presentata a Caserta senza Clark, per infortunio, e Williams per scelta tecnica

L'Umana Reyer si presenta a Caserta senza Clark, per infortunio e Williams per scelta tecnica. Solo 2 punti in oltre 5 minuti per l'Umana Reyer. Szewczyk e Marconato riavvicinano l'Umana (13-10). Ma quando Caserta trova l'uomo libero sul perimetro non sbaglia (16-10). Il primo quarto finisce sul 20-14.

L'inizio di secondo periodo è la replica del primo (26-16 a 11'30"). Al 12' debutta Hubalek. L'Umana concede troppo a rimbalzo e Caserta ne approfitta (29-17). Gli orogranata non riescono a trovare il bandolo della matassa. E' Zoroski a provare ad attaccare il ferro e poi a realizzare la tripla (34-28 a 2'28" dall'intervallo). La fiammata dell'Umana Reyer porta gli orogranata sul -3 a 1'37" dall'intervallo con la schiacciata di Marconato. Il quarto finisce con l'assist di Bowers per la tripla di Diawara a fil di sirena che vale il 37-36.

Il terzo quarto si apre con la tripa di Szewczyk che vale l'aggangio (39-39). Alla metà del periodo la Reyer riesce per la prima volta a trovarsi in vantaggio grazie a Tim Bowers che realizza il 46-47. Risponde subito Caserta che si porta, con una tripla sul 49-47. Una bomba di Szewczyk di nuovo servito da uno splendido assist di Tim Bowers, riporta avanti la Reyer. Sale in cattedra Alvin Young, che si rivelerà decisivo nel finale, e con due splendide azioni riporta avanti la Reyer. Il quarto si chiude sul 52-56 per l'Umana.

L'ultimo periodo si riapre all'insegna dell'equilibrio: una tripla di Jonusas riporta le squadre in perfetta parità sul 58-58. Marco Mordente riporta avanti Caserta sul punteggio di 60-58. Il punteggio recita 62-59 a 4'20" da giocare e l'Umana con Szewczyk e Diawara gravati entrambi di 4 falli. Poco dopo il francesce la partita per 5 falli sul punteggio di 62-61. E' un continuo rovesciamento di fronte. Roselli, Szewczy e Zoroski vanno in lunetta per il 69 pari a 23" dalla fine. Entrambe le formazioni non capitalizzano l'ultima azione e si va ai supplementari. 

L'overtime è caratterizzato dall'estremo equilibrio per i primi 3' poi l'Umana mette la freccia. Sul 75-77 viene fischiato tecnico a Gentile su entrata di Rosselli. Quattro liberi per Rosselli che non sbaglia.  Ed è il capitano a mettere la firma sulla vittoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve Caserta - Reyer Venezia, risultato finale 77 a 83 dopo l'overtime

VeneziaToday è in caricamento