menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'America's Cup innamorata di Venezia: "Spettacolare gareggiare qui"

Iain Murray, ceo di Acrm, non nasconde la soddisfazione nel poter portare alcune gare nella città lagunare e a Napoli: "Sono anche entusiasta del ritorno di Luna Rossa nella competizione"

"Il prossimo anno l'America's Cup avrà un sapore italiano, con il ritorno di Luna Rossa e le due città sedi Napoli e Venezia. Siamo entusiasti di andare in Italia, sappiamo che ci aspetta un gran numero di appassionati". Iain Murray, direttore di regata e ceo di Acrm, America's Cup Race Management, è entusiasta del ritorno di Luna Rossa nella competizione velica più importante del mondo e della scelta di due città italiane per ospitare alcune tappe dell'America's Cup World Series: "Il ritorno di una squadra forte come Luna Rossa è estremamente positivo per il nostro evento e per lo sport e sicuramente contribuirà ad alzare il livello agonistico", spiega.


Dello stesso avviso anche Richard Worth, presidente e ceo dell'America's Cup Event Authority che vede in Italia una grande passione per la vela. "Il Belpaese  apprezza l'eredità e la tradizione dell'America's Cup, e gli italiani sono appassionati della Coppa. L'adesione di una squadra di alto livello come Luna Rossa - spiega Worth - la quale ha ottime chance di arrivare in finale come vincitore degli sfidanti, e avere due città spettacolari come sedi delle America's Cup World Series, può solo intensificare ulteriormente questa passione nel mercato italiano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento