Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

L'Officina della scherma in un week end d'oro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Un weekend d'oro per i nostri colori

Cominciamo la cronaca di questo fine settimana da Foggia con il successo più importante, nella seconda prova nazionale del gran prix Kinder+sport, la netta vittoria di Beatrice Dalla Vecchia nelle allieve.

Questa gara, vera anticipazione del prossimo campionato italiano, vedeva al via tutte le migliori sciabole italiane, ed è proprio con l'attuale numero uno del ranking nazionale che Beatrice ha incrociato la sua lama nella finalissima, imponendo soprattutto nella seconda parte del match la sua supremazia tecnica, lasciando la seconda piazza alla frascatana Palumbo sconfitta 15 a 10.

Nella stessa gara ottima ancora una volta la prestazione di Aurora Callegaro, sesta classificata.

Nelle altre gare buona la prestazione di Andrea Bettini, nei giovanissimi, eliminato nei 32, atteso ancora ad una continuità nel rendimento, nelle giovanissime esordio nazionale per Chiara Tessarotto, eliminata alla prima diretta insieme alla sua compagna Sofia Dalla Vecchia ancora alla ricerca della giusta motivazione che potrebbe valere almeno una qualifica tra le prime 16.

Nella categoria maschietti grande inizio di Giovanni Bigon che si presentava numero 1 della diretta dopo la disputa del turno di qualificazione, purtroppo poi l'emozione ha preso ancora una volta il sopravvento impedendo al nostro piccolo atleta di portare avanti una gara che rimane sicuramente alla sua portata.

A piombino di scena i master, nella disputa della sesta e ultima prova del circuito master italiano dove, dopo la vittoria di Torino, il nostro Vittorio Carrara metteva l'ennesimo sigillo che gli ha permesso di portare a casa anche la coppa italia.

Ottimo terzo il compagno Paolo Busi, e buona la terza piazza ex equo degli esordienti Thomas Stocco e Roberto Pasqualato nella gara di consolazione "trofeo veteres"

Ancora lavoro e sudore nella sala dell'Officina in vista dei prossimi innumerevoli appuntamenti che ci attendono in questa ultima parte della stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Officina della scherma in un week end d'oro

VeneziaToday è in caricamento