Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Le ragazze dell'Officina alla ribalta sulle pedane di Foggia e Nocera

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Belle notizie dalla seconda prova nazionale cadetti.

Beatrice Dalla Vecchia sul terzo gradino del podio dopo una gara ineccepibile, semifinale persa a 12 più per inesperienza che altro, le otto parate e risposte di Bea valgono molto di più in prospettiva campionati italiani di gennaio a Udine.

Peccato per Giorgia Pavanello fuori di un soffio dalle 16. Per lei comunque un altro anno a disposizione nella categoria per prendersi finalmente una meritata soddisfazione.

E nella prova master le nostre inossidabili non sono da meno, Claudia Bandieri su tutte, la sua tecnica e la sua determinazione vengono ancora una volta premiate, terza la nuova compagna di sala Rosa Topatigh, non fosse stato per lo scontro diretto in semifinale la finale sarebbe sicuramente stata targata Officina.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ragazze dell'Officina alla ribalta sulle pedane di Foggia e Nocera

VeneziaToday è in caricamento