menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Longo a segno (foto: Facebook Venezia Calcio)

Longo a segno (foto: Facebook Venezia Calcio)

Venezia, ancora buone notizie: lo scontro salvezza è arancioneroverde

I lagunari con due reti nel primo tempo chiudono la pratica toscana: a segno Longo e Capello

Al Picchi di Livorno il Venezia si gioca un vero e proprio scontro salvezza: i toscani hanno un bisogno disperato di vittoria, il Venezia vuole confermare il suo momento ok e tentare di uscire dalle zone pericolose della classifica.

La partita

La prima vera occasione capita sui piedi di Awua del Livorno ma è il Venezia che, passata la paura, ingrana la marcia migliore e al 19' trova la prima rete: lancio lungo di Lollo, Longo sfugge a Boben e Bogdan e si presenta da solo davanti a Plizzari battendolo con un preciso diagonale. Una manciata di minuti e i lagunari raddoppiano: questa volta è Capello ad anticipare di testa Boben e battere ancora Plizzari. I padroni di casa stentano, guadagnano qualche angolo ma alla fine chiudono il primo tempo sotto di due gol. Nella ripresa passa un minuto di orologio e Agazzi colpisce di testa una palla vagante, senza però impensierire l'avversario. I veneti si affacciano in avanti mentre Ferrari prova a dare la scossa ai suoi, inutilmente. La partita si addormenta già a metà ripresa e non succede praticamente più nulla: il Venezia amministra, controlla e conserva i tre punti preziosi mentre il Livorno stacca la spina dell'incontro troppo presto rassegnandosi, forse definitivamente, a staccare così la spina dell'intero campionato.

Livorno-Venezia 0-2 

Livorno (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Boben, Bogdan (58' Coppola), Seck (31' Ruggiero); Awua, Luci (58' Trovato), Agazzi; Marras (50' Murilo), Braken (31' Ferrari), Marsura. A disp: Neri, Ricci, Morelli, Fremura, Pallecchi, Mazzeo. Allenatore: Filippini.

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Casale (58' Molinaro), Modolo, Ceccaroni; Lollo (65' Zuculini), Fiordilino (58' Vacca), Maleh (74' Marino); Zigoni (58' Montalto); Longo, Capello. A disp: Bertinato, Pomini, Ricciardi, Cremonesi, Fiordaliso, Monachello. Allenatore: Dionisi.

Arbitro: Ros di Pordenone
Rete: 18' Longo, 23' Capello
Note: angoli 3-3, ammoniti Marras, Modolo, recupero 2'

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Domenica di sole: assalto a Venezia, specie alle isole

  • Cronaca

    Trovato il corpo carbonizzato di una persona a Chioggia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento