La maratona di Venezia sarà corsa da un uomo e una donna scortati da Stra al traguardo

La manifestazione è stata annullata per l'epidemia sanitaria ma si svolgerà in modo simbolico. Prevista anche una "corsa virtuale" per gli iscritti, da effettuare entro l'1 novembre

Maratona di Venezia (foto d'archivio)

La maratona di Venezia, in programma per il 25 ottobre, non si farà per le criticità dovute all'epidemia sanitaria: è così che nasce la "Venicemarathon Special Edition" che dal 24 ottobre al 1º novembre vedrà lo svolgimento di una gara virtuale sui 42 e 10 chilometri, una gara "one for all" (in cui si cimenteranno un solo runner uomo e una runner donna) e un convegno sulle problematiche della pratica sportiva in tempo di pandemia, con il supporto dell'Ulss 3 e di un Expo Village interattivo che ospiterà un intenso programma interattivo.

Corsa "uno per tutti"

L'organizzazione selezionerà un solo atleta per la categoria maschile e una per quella femminile, che correranno in rappresentanza di tutti gli iscritti sul percorso originale da Villa Pisani a Stra a Riva Sette Martiri, scortati dalle forze dell'ordine lungo tutto il percorso garantendone lo svolgimento in totale sicurezza e da una troupe video che documenterà l’evento live per i canali web e social di Venicemarathon.

Corsa virtuale

Tutti gli altri atleti iscritti, sia nella maratona che nella distanza più breve della 10k, potranno partecipare correndo individualmente lungo percorsi scelti da loro stessi. La distanza dovrà essere precisa (42.195 metri o 10 km) e ricoperta in un’unica volta (non a tappe). Gli iscritti avranno però a disposizione una settimana di tempo per realizzarla: dalle 9 di domenica 25 ottobre fino allo scadere della mezzanotte di domenica 1 novembre.

Per partecipare basterà scaricare un’applicazione che verrà fornita a tutti gli iscritti dall’organizzazione, che raccoglierà e invierà direttamente la prestazione al sistema che automaticamente stilerà una classifica. Inoltre (solo domenica 25 ottobre) gli atleti che si prenoteranno avranno la possibilità correre la “Virtual 10K” al Parco San Giuliano di Mestre sul percorso già certificato di 10 km da percorrere individualmente e con partenza a piacere dalle 9 alle 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nonostante il nostro impegno quotidiano, in stretto e continuo contatto con le amministrazioni locali, le istituzioni sanitarie e la Fidal per cercare di organizzare anche quest’anno una manifestazione in linea con le tradizioni e i contenuti della Venicemarathon, - ha commentato il presidente di Venicemarathon Piero Rosa Salva - la forte preoccupazione per una situazione epidemiologica ancora in corso, soprattutto all’estero, ci ha costretti a prendere atto, con grande rammarico ma con doveroso senso di responsabilità, dell’impossibilità di gestire in sicurezza sanitaria gli eventi che lo scorso anno hanno coinvolto circa 30mila persone tra atleti, ragazzi delle scuole, volontari, forze dell’ordine e addetti ai lavori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento