menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto acmestre1929.it

Foto acmestre1929.it

Niko, il figlio della leggenda del rugby John Kirwan giocherà in Lega Pro col Mestre

Il 22enne, dopo aver vinto il campionato neozelandese, si è trasferito in Italia a caccia di provini. Dopo il ritiro di Piancavallo, la decisione di tesserarlo per la prossima stagione

Ha scelto uno sport diverso dal padre, l'augurio è che possa sfondare e arrivare ai suoi livelli. Per raccontare della favola di Niko Kirwan bisogna partire dalle sue origini familiari: papà John è infatti una leggenda vivente del rugby. Originario di Auckland in Nuova Zelanda, nel 1987 trascinò al titolo mondiale gli All Blacks, conquistando pure il premio come miglior marcatore del torneo. Più avanti approdò in Italia, prima da giocatore con la Benetton e a Thiene, poi come allenatore della Nazionale. Ora il figlio è pronto a farsi valere nel calcio che conta, quello professionistico, firmando un contratto che lo legherà all'A.C. Mestre per la prossima stagione, pronto a giocarsi il posto nel prossimo campionato di Lega Pro.

Il giovane ama il calcio ed inizia a praticarlo con successo sin da ragazzino. Si distingue presto nel campionato di calcio neozelandese, tanto da arrivare a vincere il titolo nazionale la scorsa stagione con il Team Wellington. Concluso il campionato australe, arriva in Italia con la voglia di non smettere e si mette a cercare una squadra che gli conceda un provino. La voce arriva fino all’orecchio di mister Zironelli, che decide di dare una chance al ragazzo portandolo con sé ed il gruppo in ritiro a Piancavallo.

Fra le montagne friulaneil ragazzo fa dimenticare a tutti il suo cognome e con la voglia di lavorare e le sue doti ben impressiona il tecnico, specie per fisico e atletismo. La buona prestazione nella prima amichevole estiva della squadra è suonata come una conferma, ecco perché la dirigenza mestrina non si è persa in chiacchiere e a gara conclusa ha proposto il primo contratto professionistico al giovane "biondino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento