rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Sport

I nuotatori dei Murassi ci riprovano: a nuoto da Pirano a Venezia, per battere il record del 2015

Nel 2015, i 12 atleti, tra cui il campione del mondo di fondo Fabrizio Pescatori, completarono i 100 chilometri a nuoto in 26 ore e 47 minuti. L'obiettivo è quello di fare meglio

Migliorare il record stabilito due anni fa. Questo l'obiettivo dei nuotatori dei Murassi, un team di 12 amici che cercherà di coprire la distanza che separa Pirano (Slovenia) e Venezia in meno di 26 ore, 47 minuti e 3 secondi. Cento chilometri dove faranno esclusivo affidamento sul proprio corpo, su gambate e bracciate, per migliorare il tempo registrato nell'agosto del 2015.

Tra i dodici atleti anche Fabrizio Pescatori, campione del mondo del 25 chilometri di fondo a Perth, nel 1998. Partiranno alle prime luci dell'alba di venerdì 14 luglio, con l'arrivo previsto attorno alle 12 del giorno successivo, in concomitanza con la festa del Redentore, nella spiaggia del Bluemoon del Lido di Venezia. Ad accogliere i nuotatori saranno presenti i consiglieri delegati del Comune di Venezia alle Isole Alessandro Scarpa "Marta" e alle Tradizioni Giovanni Giusto e la Municipalità Lido-Pellestrina, che hanno coordinato l’organizzazione dell’evento.

Durante l'evento, patrocinato dal Comune di Venezia, sarà prevista animazione con dj set, oltre a numerose dimostrazioni di attività delle società sportive di Lido e Pellestrina, tra cui Asd Venezia Triathlon, Rugby Lido, Circolo canottieri Diadore Asd, Lido Surf Club, Elena e Fabrizio di Wellness and fitness e Nordic Walking Venezia Serenissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nuotatori dei Murassi ci riprovano: a nuoto da Pirano a Venezia, per battere il record del 2015

VeneziaToday è in caricamento