Sport

Officina della Scherma: due sciabolatori convocati dalla nazionale paralimpica

Nicola D’Ambra e Matteo Dei Rossi (tesserato per Scherma Treviso, si allena presso la società miranese), sono stati convocati dalla nazionale paralimpica di sciabola per i Campionati del Mondo a squadre e per le gare di World Cup che si terranno a Varsavia dal 4 al 11 luglio

Due atleti della società miranese Officina della Scherma, Nicola D’Ambra e Matteo Dei Rossi (tesserato per Scherma Treviso, si allena presso la società miranese), sono stati convocati dalla nazionale paralimpica di sciabola per i Campionati del Mondo a squadre e per le gare di World Cup che si terranno a Varsavia dal 4 al 11 luglio.

L'associazione

L’associazione sportiva di Scaltenigo nata nel 2008, la quale, in pochi anni di attività, è riuscita ad affermarsi come punto di riferimento locale e nazionale per la pratica della sciabola. Due settimane fa, per esempio, Dei Rossi e D’Ambra hanno conquistato, rispettivamente, l’argento e il bronzo ai campionati italiani di Verona; un exploit che è valso la convocazione in azzurro. L’amministrazione comunale di Mirano augura «un grande in bocca al lupo a D’Ambra e Dei Rossi per questo impegno e altre future soddisfazioni all’Officina della Scherma e ai suoi numerosi atleti, che rappresentano un’eccellenza del panorama sportivo miranese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Officina della Scherma: due sciabolatori convocati dalla nazionale paralimpica

VeneziaToday è in caricamento