rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Sport

Federica a Sanremo: "Portabandiera? Meglio l'inno dopo una vittoria"

La campionessa di nuoto ospite ieri sera sul palco dell'Ariston ha negato di non voler partecipare alla cerimonia d'apertura: "Ribadisco, le gare iniziano già il giorno dopo"

"Che io non volessi essere la portabandiera è assolutamente da escludere, nel senso che io mi reputo una persona altamente patriottica. Ogni volta che scendo in acqua cerco di fare il meglio possibile per il mio Paese". Lo assicura Federica Pellegrini, superospite della terza serata del Festival di Sanremo, dedicata al Belpaese, dal titolo 'Viva l'Italia'.

 

" Quest'anno - ricorda - farò la terza Olimpiade e nelle cerimonie precedenti non ho mai fatto la cerimonia d'apertura, solo perche' il nuoto inizia la mattina dopo. La cerimonia è molto stancante e sinceramente preferisco cercare di fare quello che ho fatto quattro anni fa a Pechino, facendo cantare l'inno d'Italia nello stadio del nuoto piuttosto che fare un giro di campo con la bandiera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federica a Sanremo: "Portabandiera? Meglio l'inno dopo una vittoria"

VeneziaToday è in caricamento