Nella famiglia Reyer anche il Ponzano: si allarga il progetto orogranata

La 37a società del colosso orogranata, fondata una trentina di anni fa, ha intrapreso negli ultimi anni una crescita che ha portato la prima squadra femminile a raggiungere la Serie A2

Pochi giorni dopo l’ingresso della Pallacanestro Noventa, si allarga ulteriormente il Progetto Reyer. Il grande progetto di collaborazione dell’Umana Reyer con le società, del territorio metropolitano e non solo, arriva a 37 società con l’ingresso della trevigiana Ponzano Basket. Fondata una trentina di anni fa la Ponzano ha intrapreso negli ultimi anni una crescita che ha portato la prima squadra femminile a raggiungere la Serie A2.

Settore giovanile

In parallelo alla prima squadra, anche il settore giovanile del Ponzano Basket fa registrare un notevole slancio. Attualmente conta su circa 180-200 tra ragazze e ragazzi, dal minibasket (su cui si sta lavorando per organizzare una sezione interamente femminile) alle due formazioni Under 18, maschile e femminile, passando per l’Under 14 e l’Under 16 femminile. «L’ingresso nel Progetto Reyer – commenta Carlo Pizzolon, direttore sportivo del Ponzano Basket – rappresenta per noi un’opportunità di lavorare con una delle società più importanti a livello nazionale. L’Umana Reyer è per noi un punto di riferimento, sia per l’organizzazione che per la storia. Ci è poi piaciuto da subito il progetto di collaborazione tecnica. C’è un canale di rapporti, che si stanno consolidando e che permettono di rafforzare il progetto Ponzano Basket».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto

La collaborazione tra Ponzano e Umana Reyer è già iniziata lo scorso anno, portando, col doppio tesseramento, Alex Ciabattoni e Giulia Zecchin in forza alla prima squadra trevigiana. Si rafforza ora con il prestito di alcune ragazze molto promettenti dell’Under 18 orogranata, Leonardi, Stangherlin e Rosini, che verranno valorizzate nel campionato di A2 . Due ragazze Under 20, Angelica Castellani (da Ancona, Serie B) e Giorgia Rimi (da Ragusa, Serie A1) arriveranno invece da Ponzano all’Umana Reyer. «La collaborazione con Ponzano – spiega Paolo Roberto De Zotti, dirigente dell’Umana Reyer femminile – è iniziata in maniera informale la passata stagione con la conoscenza reciproca tra i dirigenti delle due società e il prestito da parte dell’Umana Reyer di un’atleta importante come Alex Ciabattoni. E’ un’opportunità di crescita reciproca e siamo felici che Ponzano abbia aderito con entusiasmo al Progetto Reyer. Inoltre, in questa stagione tre giovani ragazze del settore giovanile orogranata giocheranno in prestito a Ponzano e siamo convinti che questa collaborazione  potrà dare ottimi frutti anche in prospettiva di crescita e valorizzazione delle stesse giocatrici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Marea a 135, meteo in peggioramento: le paratoie si alzeranno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento