Prima prova circuito Master italiano 2013/14

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

È iniziato sulle pedane di Busto Arsizio il circuito master italiano, con al via nelle varie categorie tutti i migliori protagonisti della passata stagione e numerosi atleti stranieri.

Oliver Emmerich su tutti nella categoria 1, finalmente sul gradino più alto del podio dopo i numerosi piazzamenti dello scorso anno, la sua tenacia negli allenamenti e la sua dedizione hanno trovato la via che potrà consentire al nostro sciabolatore di raggiungere traguardi importanti nel panorama nazionale e non solo, primo dopo i gironi ha condotto nelle dirette con ritmi sempre alti che gli hanno consentito di approdare, dopo aver battuto il campione europeo in carica e un forte bielorusso, alla finale dove primeggiava sul romano Battaglia.

Nella stessa gara ottimo il terzo posto di Antonio Bonello in netto e costante miglioramento, nella competizione femminile bronzo per Claudia Bandieri e quinto posto per Rosa Topatigh, al debutto con i colori dell'Officina.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento