menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eurocup, prima storica vittoria dell'Umana Reyer: 70-67 al Nancy

Gli uomini di coach Recalcati, dopo una partita dura e molto fisica, riescono a strappare il primo successo europeo. Maiuscola prestazione di Peric

L’Umana Reyer conquista la sua prima storica vittoria in Eurocup al termine di una gara dai due volti e decisa solo al termine di un finale al cardiopalma. Se infatti la prima metà di partita è caratterizzata da difese che prevalgono sugli attacchi con conseguenti errori su ambo i fronti, nella seconda la partita si infiamma e ad uscirne vittoriosa è una Umana Reyer che dimostra grande forza di volontà e festeggia così insieme ai propri tifosi per uno storico successo.

Peric segna il primo canestro della serata ma Nancy colpisce subito con due tripla che valgono il 4-8 dopo poco più di 2′. Al 3′ Peric, il più prolifico degli orogranata è costretto ad uscire per un colpo alla spalla. L’Umana resta agganciata alla formazione ospite grazie alla tripla di Bramos per il 9-10. Si rivede in campo anche Green dopo l’infortunio che lo aveva tenuto fuori nelle ultime partite e con lui anche Peric che reintra dopo le opportune medicazioni. Ancora Bramos da tre e l’Umana mette la testa avanti (12-10 a 7’20”). I francesci fanno valere stazza e centrimetri nella lotto sotto canestro. Poi quando Curry spara anche lui la tripla è 12-13. I francesi si portano sul più 4 e su questo divario si chiude il primo quarto (12-16).

Entra Viggiano e mette subito i liberi del -2. Un gioco da tre punti di Green vale il controsorpasso (17-16). Il gioco si fa duro sotto le plance ma i lunghi orogranata non si tirano indietro. È un botta e risposta continuo con Tonut che infila la tripla del 22-20 al 13′. L’atletismo dei francesi fa la differenza ed è anche grazie a questo che gli ospiti tornanao avanti con il gioco da tre punti di Tucker e la penetrazione di MCCrea. In attacco poi gli orogranata trovano un muro sotto canestro. Al 16′ è così 22-27 per la formazione ospite. Peric sblocca la situazione ma Nancy resta sempre avanti (24-29) anche perchè l’Umana Reyer non è premiata dai tiri dalla distanza nonostante i ripetuti tentativi. Gli ospiti vanno così sul più 7 sul quale si va negli spogliatoi (24-31).

Panko dalla lunetta porta i suoi sul più 9 in apertura di terzo quarto e poi mette la tripla del 36-26. Un minibreak reyerino porta gli orogranata sul 30-36. Le lunghe leve dei francesi arrivano ovunque e così il tentativo di rimonta orogranata viene respinto dal Nancy che torna a più 10 (30-40). La scossa sembra darla Peric con il canestro del 35-40 al 25′. Sale anche l’incitamento del pubblico reyerino. La difesa orogranata adesso morde. Una tripla di Bramos e un contropiede finalizzato da Peric su assist di Green valgono il 42 pari al 27′. “Gea podemo far” canta il pubblico reyerino per una partita che sembra finalmente accendersi. A smorzare l’entusiasmo arriva il quarto fallo personale di Green che lo costringe ad uscire. Ma ci pensa subito Goss con una tripla a esaltare di nuovo il Taliercio per il 45-42. Pietrus rsitabilisce la partità ma replica ancora Bramos dall’arco per il 49-46 che chiude il terzo quarto.

Una fortunosa tripla di Sene apre l’ultimo quarto ma replica subito Viggiano per il 52-49. Gli attacchi si bloccano di nuovo sul 52-51 con errori su ambo i fronti. Owens commette il suo quarto fallo e il pubblico prova a spingerlo con un coro a lui dedicato per rincuorarlo dall’errore in fase offensiva. Dalla lunetta Pietrus fa uno su due per il 52 pari a 5’50” dal termine. Diventa una battaglia punto a punto. A 2′ dalla fine è Curry a infilare il 58-60 mentre le lunghe leve dei francesi sporcano sempre gli attacchi orogranata. Jackson fa 60 pari. Ma una tripla di Curry vale il 60-63 a 1’32” dalla fine. jacsjosn ristabilisce la parità, Panko e Greeen fanno 65-65 all’ultimo muninto. Ancora Curry poi tripla di Peric che fa esplodere il Taliercio. Nancy sbaglia e l’Umana infila con Jackson il contropiede del 70-67 a 3′ dalla fine. Gli ospiti hanno ancora l’ultimo disperato tentativo ma lo sbagliano e l’Umana conquista la vittoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento