Reyer femminile sempre più di qualità: ingaggiata anche la play Chiara Pastore

La squadra di ladies orogranata ufficilizza l'arrivo della giocatrice napoletana classe 1986

Altro tassello in casa Reyer femminile. L’Umana ha infatti ufficializzato l’accordo con la giocatrice Chiara Pastore, che vestirà così la maglia della prima squadra femminile orogranata nella stagione 2019/20.

La carriera

Nata a Napoli il 4 agosto 1986, play/guardia di 171 cm, ha iniziato la scorsa annata a Napoli (14 presenze, 5,6 punti e 3,2 assist di media), concludendola a San Martino di Lupari (14 presenze, 5,6 punti di media). In carriera, ha vinto due Coppe Italia, una Supercoppa Italiana (venendo eletta Mvp) e uno scudetto. Ha iniziato a giocare in serie C nella Pro Cangiani, passando poi a Pozzuoli (tre stagioni in A2) ed esordendo in A1 nel 2005/06 con Faenza. Dopo due stagioni in Emilia (dove ha raggiunto anche la finale di EuroCup Women), è passata a La Spezia (un anno in A1) e Livorno (metà stagione in A1) trasferendosi nel 2008/09, a campionato in corso, a Schio (con cui ha giocato anche in Eurolega). Nel 2012/13 torna per un breve periodo a Faenza e conclude la stagione a Chieti e, dall’anno successivo, veste per sei stagioni la maglia di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue impressioni

«Sono estremamente felice e carica per questa nuova avventura e ringrazio l’Umana Reyer per aver pensato a me – le parole di Chiara Pastore da Los Angeles, dove si trova per un corso di perfezionamento della lingua inglese – Ho sempre ammirato il prestigio, l’organizzazione e la serietà del Club orogranata e farne parte mi rende orgogliosa. Credo fortemente nel progetto e sono sicura che questa squadra potrà togliersi soddisfazioni su più fronti. Non vedo l’ora di cominciare e sono inoltre molto felice di ritrovare alcune compagne con cui ho giocato insieme e di essere in squadra con atlete che ammiro molto. Ci vediamo presto ad Agosto, forza Reyer!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento