Reyer convincente contro Happy Casa: gli orogranata vincono 75-67

Gli uomini di coach De Raffaele piegano gli avversari nella prima di campionato

Si apre con una vittoria il campionato dell’Umana Reyer. Nella riproposizione dell’ultima finale di Coppa Italia, gli orogranata piegano al Taliercio l’Happy Casa Brindisi 75-67 nel posticipo serale della prima giornata.

Primo tempo

Fotu tra i 12 per Vidmar e Bramos (con De Nicolao, Tonut, Mazzola e Watt) in quintetto sono le scelte di coach De Raffaele. Si parte 4-0 con due liberi di Tonut e un gioco da 3 punti non chiuso da Watt, mentre Brindisi si sblocca dopo quasi 2’30” con la tripla di Bell del 4-3. L’Umana Reyer continua a difendere forte e ad appoggiare sui lunghi, con Fotu che fa 8-3 al 4’30”. L’Happy Casa si avvicina sull’8-7 al 6’, ma la difesa e il pressing orogranata permettono di allungare sul 13-7 al 7’. Un parziale di 0-7 porta per la prima volta Brindisi avanti nella partita (13-14 all’8’). Pronto il controsorpasso firmato Daye, che però viene punito con un tecnico per proteste e il primo quarto si chiude sul 15-15. Due stoppate (di Chappell e Daye) e uno scatenato Watt danno il là all’ottimo avvio di secondo quarto dell’Umana Reyer: +6 al 12’30” (recupero e schiacciata di Chappell per il 21-15) e al 13’ (23-17 di Watt). La partita resta a basso punteggio. Dopo il terzo fallo di Casarin, Krubally e Harrison tornano a muovere il tabellone (23-21 al 14’30”), ma due triple di Chappell valgono il nuovo massimo margine orogranata: 29-21 al 16’. Gli ospiti infilano un altro parziale di 0-7 (29-28 al 18’), ma nel finale di tempo si accende Fotu con due ganci di fila, che mandano le squadre negli spogliatoi sul 33-28.

Secondo tempo

Un gioco da tre punti di Watt ridà agli orogranata il massimo vantaggio (+8, 36-28) in apertura di secondo tempo. Brindisi si riavvicina a -4 (36-32 al 22’30”) e poi anche a -2 (41-39 a metà quarto) e a -1 (al 25’30” è 43-42) anche se, nel frangente, si accende Tonut, che sarà uno dei grandi protagonisti del terzo quarto. La partita si fa spigolosa e le squadre si affidano soprattutto al tiro da 3. Daye e Bramos firmano un parziale di 13-3 che determina il nuovo massimo divario (56-45 al 28’30”). E nemmeno il time out di coach Vitucci interrompono l’inerzia: è Tonut a chiudere un break di 17-4 per un periodo da 27-18 che determina il 60-46 al 30’. Udom e Daye si rispondono dall’arco per il 63-49 al 31’30”, poi coach De Raffaele chiama time out sull’inizio di gestione troppo anticipato dai suoi, che permette all’Happy Casa di riavvicinarsi sul 63-53 al 33’. Gli orogranata rispondono con un sussulto di squadra, riaggiornando il massimo vantaggio con Casarin, Chappell e Watt sul 71-55 al 35’30”. Brindisi ha il merito di non arrendersi, provando a rientrare ancora una volta con un parziale di 0-10 che vale il 71-65 al 38’. Per più di un minuto, però, non si segna più e il canestro in contropiede di De Nicolao a -53” suona come il canestro della vittoria (73-65). Thompson e i liberi di Tonut servono infatti solo ad aggiornare il punteggio sul 75-67.

Parziali: 15-15; 33-28; 60-46

Umana Reyer: Casarin 2, Stone 4, Bramos 6, Tonut 13, Daye 14, De Nicolao 2, Chappell 10, Mazzola, D’Ercole, Cerella, Fotu 6, Watt 18. All. De Raffaele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Happy Casa: Krubally 4, Zanelli 2, Harrison 11, Visconti, Gaspardo 2, Thompson 4, Cattapan ne, Guido ne, Udom 7, Bell 12, Perkins 11, Willis 14. All. Vitucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento