menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La solidarietà a canestro, Reyer in campo per le vittime del tornado

La squadra di basket ha dato la disponibilità per un'amichevole il cui ricavato sarà devoluto per la ricostruzione in Riviera. Si disputerà nella palestra di Dolo

L'avversario ancora non c'è, ma l'intenzione c'è tutta e la partita si farà: un'amichevole sul campo di basket, ideata per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione nelle zone colpite dal tornado dell'8 luglio in Riviera. La notizia arriva a una settimana esatta dal terribile evento che ha messo in ginocchio parte della popolazione di Dolo, Mira e Cazzago di Pianiga, e segue tante altre iniziative attivate per dare un aiuto concreto a chi si è ritrovato all'improvviso senza una casa.

Lo ha comunicato la società Umana Reyer, che a sua volta vuole esprimere la propria vicinanza alla Riviera: la prima squadra maschile orogranata ha dato la sua disponibilità per disputare una gara amichevole, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. E perché il calore dei giocatori e della tifoseria sia ancora più vicino alla popolazione, la sede del match sarà la palestra Galilei di Dolo, quella in cui svolgono le proprie attività le squadre del settore giovanile dei Dolo Dolphins, società aderente al progetto Reyer.

Data, avversari e modalità saranno definiti quanto prima. "Fin dal giorno stesso in cui abbiamo appreso dei danni causati dal tornado abbiamo pensato di fare qualcosa che potesse essere d’aiuto e al tempo stesso far sapere alla gente della Riviera del Brenta che l’Umana Reyer è vicino a loro – spiega il presidente orogranata Federico Casarin – Questa amichevole vuole essere un piccolo contributo, non solo simbolico, per dare un sostegno concreto alla gente. Come spesso ripetiamo il nostro non è solo un progetto sportivo ma anche sociale e culturale. Crediamo infatti che questa sia l’essenza dello sport e che da parte nostra, come realtà sportiva di riferimento, l’attenzione nei confronti del territorio debba essere massima".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento