menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reyer Venezia - Benetton Treviso: risultato finale dal Palaverde

La truppa di coach Mazzon perde per 61 a 72 dopo un match pieno di errori. Ha vinto chi ha sbagliato di meno. Punte orogranata quest'oggi in ombra, mentre è Bulleri a punire nel finale

L'ARTICOLO DI COMMENTO DELLA PARTITA DEL PALAVERDE

 

Il pubblico in ogni caso tributa l'applauso ai giocatori veneziani. Finisce 61 a 72 per la Benetton.

 

Bowers sbaglia la schiacciata. Rosselli con cinque punti consecutivi allevia il passivo orogranata. Bulleri esce dal campo. Standing ovation dalla curva trevigiana. Il piccolo biancoverde indica la curva e guida il battimano. Lafesta è trevigiana. Clark segna un canestro inutile. Finisce 61 a 72 per la Benetton.

 

I trevigiani cantano "tutti a casa", e tra 36 secondi lo si fa davvero.

 

Bulleri colpisce di nuovo dall'arco pesante. E' lui che ricaccia indietro la Benetton. Clark sparacchia in penetrazione. Ora Bulleri prende anche l rimbalzo difensivo. E' finita. A un minuto dal termine 53 a 67 per la Benetton. Poi Goree segna da sotto. Passivo pesante ora.

 

Goree in attacco si trova contro Bowers, inevitabili le rotazioni. Bulleri taglia verso canestro e viene servito: due punti facili per il piccolo da Cecina. Poi Bowers segna da tre dall'altra parte. A 2.25 dal termine 53 a 64 per la Benetton.

 

Il 16 orogranata si prende il fallo e andrà in lunetta. Uno su due anche per lui.

 

Slay si fa male e rimane sotto canestro offensivo. Bulleri punisce dall'angolo da tre. Venezia difendeva in 4 ed è andata in difficoltà con le rotazioni. Benetton a +13 a 3.14 dal termine. Slay deve uscire dal campo, al suo posto Rosselli

 

RIMBALZO DIFENSIVO DI SLAY, apertura a Clark che imbecca Szewczyk con un passaggio lungo. Due punti per il polacco e meno dieci per Venezia. Time out chiamato da Djordjevic.

 

Young si prende il fallo. Ma sbaglia anche lui dalla linea della carità. Il secondo libero lo segna. Reyer a - 12 a 4 minuti dal termine.

 

Tripla della Benetton. Momento cruciale. Fallo antisportivo a favore della Reyer, ma Clark sbaglia il primo libero. Il secondo pure. Inopinata prestazione dalla lunetta. Il pubblico lo applaude. Palla Reyer.

Volano palline di carta in campo. Treviso perde palla con Ortner. A cinque minuti dal termine palla Reyer. La tifoseria canta "Fino alla fine Reyer Venezia". BOWERS SEGNA COL FALLO! vENEZIA A MENO 10

 

Fantoni segna da sotto. Sempre - 13, servono azioni difensive "alla Reyer" ora. Young commette fallo.

 

Tafferugli tra i distinti. Intanto Brugnaro chiede di tirare fuori gli attributi alla squadra. Sempre a -15 Venezia a sette minuti dalla fine. Poi Bowers segna. Il pubblico si fa sentire. E' lo sforzo finale!

 

Time out Mazzon. Serve che le punte inizino a segnare. 36n punti in 32 minuti sono veramente pochi. Non c'è più spazio per errori.

 

Szewczyk prima si fa stoppare da Goree e poi sbaglia un tiro piedi per terra. PArtita difficile per lui. Treviso a + 15. Il tempo inizia a mancare.

 

Moldoveanu si prende il fallo e va in lunetta, prima Szewczyk sbaglia ancora una volta da sotto. Due su due del 17 biancoverde. Poi sulla sirena CLark si butta dentro e segna il canestro tanto mancato alla compagine veneziana: alla fine del terzo quarto è 36 a 49 per la Benetton. Si fa dura.

 

Invece no. Il toscano sfonda in penetrazione dopo aver scaricato. Intanto la Benetton non uccide la partita. Fantoni si prende un ottimo fallo sul rimbalzo offensivo. La squadra c'è. Entra Tamar SLay che poi non prende neanche il ferro. In contropiede il nostro polacco poi sbaglia da sotto. La manoinizia a tremare. A 35 secondi dalla fine del quarto 34 a 45 per la Benetton. Meini commette un altro fallo su Bulleri, che fa 2 su 2 dalla lunetta.

 

C'è bisogno di attributi e fosforo. Sarà il momento di Meini?

 

Bowers segna dopo la rimessa, poi la Benetton risponde. Sempre Treviso a +9. Entra Meini per Clark, per avere più ordine in attacco e difesa. Ma il toscano viene colto in fallo con il suo conterraneo Bulleri. TRE  inuti al termine del terzo quarto.

 

PALLE RECUPERATEDA UNA PARTE E DALL'ALTRA. Ritmo alto. Ortner schiaccia nel raffico. Ora è il momento cruciale del match. USciranno l punte orogranata?

 

CLARK SEGNA DA DUE! Svantaggio Reyer sotto la doppia cifra. Time out. La curva canta "non ti lasceremo mai". Venezia non molla.

 

A 5.45 dalla fine del quarto Young si inventa una penetrazione che ridà ossigeno ai lagunari. 39 a 28 per la Benetton. Poi palla recuperata da Bowers. Il pubblico si fa sentire.

 

JOBEY THOMAS SEGNA DA TRE e ricaccia indietro gli orogranata: 26 a 39 per i trevigiani.

 

PALLA RECUPERATA DI CLARK CHE POI SI PRENDE IL FALLO IN PENETRAZIONE. Due tiri liberi per lui. Si sblocca il piccolo americano? E' lui che manca ancora all'appello.

 

+ 11 Benetton, Slay poi commette fallo in attacco. Terzo fallo per lui, non la sua mglior giornata.

 

No, remuntada posticipata Goree si prende il fallo sottocanestro. Vediamolo ai tiri liberi.

'

Se la palla gira si arriva al ferro. Lo dimostra Slay, che segna. 25 a 34 per la Benetton! Inizia la remuntada?

 

Se il buongiorno si vede dal mattino: Slkay tira da tre e non prende neanche il ferro, poi Bryan commette infrazione di passi. Intanto Viggiano segna da tre.

 

PAROLE D'ORDINE PER IL TERZO QUARTO: rimbalzi offensivi da non lasciare ai biancoverdi e maggiore fluidità difensiva

 

Finisce il secondo quarto: 23 a 31 per la Benetton. Chi sbaglia di meno vincerà. Intanto Meini tira sul ferro la bomba prima della sirena.

 

Ultimo tiro per la Reyer a 17 secondi dall'intervallo

 

Moldoveanu segna tutti i tiri liberi. Dieci punti in un amen per lui. Intanto Szewczyk commette il secondo fallo e deve uscire. Al posto suo Rosselli. Piccola tegola per MMazzon. Goree segna da tre poi stoppa Rosselli dall'altra parte. Sale in cattedra l'americano. Canestro in contropiede biancoverde: a un minuto dall'intervallo 23 a 31 per la Benetton. Time out chiamato dalla REyer. I tifosi orogranata chiedono l'aiuto di tutto il palazzo.

 

A due minuti dall'intervallo 23 a 24 per i treigiani. MAzzon ordina la pressione sulla rimessa avversaria. I biancoverdi la bucano e Moldoveanu si prende il fallo.

 

Fantoni risponde con uno dei suoi arresti e tiro segnando, poi l'azione successiva porta a scuola di post basso Moldoveanu prendendosi il fallo. PArtita che va a folate: due tiri liberi per l'italiano

 

Due triple consecutive di Szewczyk, cui risponde ancora una volta Moldoveanu. Otto punti per lo straniero della Benetton. I duri iniziano a giocare. Polacco ispirato. 19 a 24 per Treviso, con devastante schiacciata di Goree su buco difensivo lagunare

 

TRIPLA DEL POLACCO! Appena entrato segna subito. Poi risponde Moldoveanu con una bomba dall'altra parte. Bowers penetra sbaglia e prende il rimbalzo e segna. C'è voglia!

 

Bulleri segna dall'angolo da tre. Sorpasso trevigiano: 12 a 11 a 6 minuti dall'intervallo. Poi Bryan sbaglia da sotto. Transizione veloce biancoverde e canestro. Momento di difficoltà.

 

Bryan commette passi in attacco sottocanestro ma poi si fa perdonare difendendo alla morte. Questo è il bello dei giocatori orogranata. Poi Becirovic segna su rimbalzo offensivo, la solita difficoltà sotto le plance dei lagunari.

 

DUE SU DUE ROSSELLI! 11 a 7 per la Reyer a 8.27 dall'intervallo

 

Sbagli di qua e falli di là. Poi altra palla recuperata da Bowers che lancia in contropiede Rosselli. Fallo Benetton per non farlo tirare. Due tiri liberi orogranata. Si inizia a ragionare. Time out chiamato dai trevigiani. Inerzia veneziana!

 

Dentro Meini, Rosselli e Fantoni. La batteria italiana. Meini segna un canestro nel traffico. E' in palla. SORPASSO REYER

 

FINE PRIMO QUARTO: 7 a 7.... Si fa ai 21 come in campetto?

 

Bisogna aspettare l'ultima azione del quarto per vedere un'azione offensiva degna di questo nome per la Reyer. Penetra Bowers che scarica per Fantoni. Tre punti con i piedi per terra per la pedina tattica di Mazzon

 

A 39 seondi dalla fine del quarto due su due del polacco: 7 a 4 per la Benetton. Punteggio bassissimo. I piccoli biancoverdi buttano via la palla grazie alla difesa Reyer

 

01.10: 7 a 2 per la Benetton. Cuccarolo (2 metri a 21) fa passi sotto canestro. Manca poco alla fine del quarto. Szewczyk prende un rimbalzo di puro cuore in attacco e si prende il fallo. Due tiri liberi per il polacco. E' lui che tira avanti la baracca

 

Secinda stoppatona di Szewczyk, la difesa tiene in piedi la Reyer. Poi rimbalzo preso da Clark in attacco., Il più piccolo in campo. Che cuore! Clark poi sbaglia il tiro da tre, ma glielo si può perdonare. La curva della Reyer canta che ce la si può fare. Ma bisogna iniziare a segnare.

 

DUE PUNTI IN 7.40: problemi offensivi evidenti per la Reyer

 

Tre minuti dal termine del primo quarto: Szewczyk sale in cattedra difensivamente per due azioni consecutive. Stoppata e poi palla persa dalla Benetton sulla rimessa. La squadra inizia a tirare fuori il carattere

3.52 al termine del primo quarto: Goree segna da sotto. 7a 2 per la Benetton. La Reyer si blocca in attacco e Szewczyk commette fallo di palla accompagnata sottocanestr. La palla non si muove.

 

 

Ambiente delle grandi occasioni al Palaverde, improperi contro il prosecco e il radicchio dalla curva veneziana. Stasera nel caso i tifosi orogranata festeggieranno con altre bottiglie.

 

Coreografie spledide.

 

Pala persa da Venezia, poi Treviso sbaglia da sotto. La palla finisce a Clark che fa ordine, poi penetra e sbaglia

 

I tifosi orogranata coprono il tifo avversario.. Il punteggio è ancora 2 a 2. De Nicolao tira da tre ma scheggia appena il ferro. PArtita nervosa. A 6.41 dal termine è ancora 2 a 2. Goree pensa di giocare a calcio e ci dà di piede, gli arbitri sorvolano.

 

La sagra delle palle perse. Doppio palleggio per Clark.

 

Anche Goree sottocanestro tira corto. Braccino da derby? Giocatori tesi in campo. Partita nervosa. Lo spettacolo ne risente

 

5.35: da termine Clark sbaglia la tripla. Viggiano risponde con una bomba dall'altra parte: 5 a 2 per la Benetton

 

4.45 dal termine del primo quarto: Young penetra centralmente e si prende il fallo. Coraggio dell'americano. Gli orogranata non si sbloccano comunque. Anche Fantoni si iscrive alla fiera degli errori.

 

3.52 al termnine del primo quarto: Goree segna da sotto. 7a 2 per la Benetton. La Reyer si blocca in attacco e Szeewczyk commette fallo di palla accompagnata sottocanestr. La palla non si muove.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento