menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, risultato della partita Albinoleffe - Unione Venezia

E pensare che al 75' gli uomini di mr.Serena vincevano per 3-0, L'Albinoleffe rimonta in un quarto d'ora e conquista il pareggio

Nello stesso stadio dove questo sabato 28 marzo si gioca Albinoleffe-Unione Venezia, gli arancioneroverdi avevano visto svanire il sogno playoff e i bergamaschi potevano vantare un piazzamento in classifica migliore di quello attuale, che li vede in piena zona playout. Mr. Serena ed i suoi sono determinati a ripetere la buona prestazione di Gorgonzola, di fronte troveranno però un avversario che ha un bisogno disperato di punti.

Partire meglio di così proprio non si sarebbe potuto e alla prima azione di gioco l’Unione va in gol: Greco sfrutta al meglio un cross dalla destra e insacca di testa al primo minuto di gioco. I padroni di casa cercano di riprendersi dal gol subito in anticipo rispetto a qualsiasi previsione, nel primo quarto d’ora di gioco Fortunato è costretto ad intervenire in un paio di occasioni ma in nessun caso la difesa veneziana è messa seriamente in difficoltà. Al 30’ l’Albinoleffe reclama un fallo di mano in area e chiede il calcio di rigore ma l’arbitro lascia correre. Il primo tempo si conclude senza altri grossi pericoli per entrambe le difese, le squadre rientrano negli spogliatoi con una differenza reti che ha retto bene per 44 minuti.

Inizia il secondo tempo ed è ancora Unione Venezia: non passano neanche 10 minuti e arriva il raddoppio dei veneti grazie a Bellazzini che raccoglie bene l’assist di Greco, l’attaccante calcia al volo ed 0-2. Gli arancioneroverdi tengono un ritmo di gioco molto alto ed il terzo gol non tarda ad arrivare: siamo al 65’ quando, su tiro di Magnaghi, Anghileri devia verso la propria porta e firma suo malgrado l’autogol del 0-3. Il terzo gol sembra svegliare i padroni di casa, che al 76’ riescono ad accorciare le distanze grazie a Bradaschia che con un ottimo diagonale infila il pallone nell’angolino basso alla destra di Fortunato. Il gol appena segnato dà coraggio all’Albinoleffe che in pochissimi minuti accorcia ulteriormente: Pesenti si trova all’altezza del dischetto del rigore e riesce a segnare per il 2-3. Al 90’ il direttore di gara concede tre minuti di recupero, sufficienti per il 3-3. La squadra di casa riesce a procurarsi un rigore in zona Cesarini, Momentè si incarica della battuta e segna.

U. Venezia: Fortunato, Capogrosso, Sales, Giorico, Legati, Cernuto, Guerra, Zaccagni, Magnaghi, Bellazzini, Greco

Panchina U. Venezia: D’Arsiè, Dell’Andrea, Esposito, Varano, Callegaro, Panfilo, Espinal. All.: Serena

AlbinoLeffe: Offredi, Salvi, Anghileri, Spinelli, Moi, Allievi, Maietti, Bentley, Momentè, Silva Reis, Girasole

Panchina AlbinoLeffe: All.: Amadori, Ondei, Cortinovis, Nichetti, Calì, Pesenti, Bradaschia. All.:Facciolo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento