menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fonte: pagina Facebook Venezia Fc

fonte: pagina Facebook Venezia Fc

Si interrompe la striscia di vittorie veneziane: sfortunato pareggio contro il Santarcangelo

A controllare le statistiche viene confermata l'idea che sì, i veneziani avrebbero meritato di vincere, gli ospiti creano poco o nulla ma a centrocampo lottano per 94 minuti

La trentunesima giornata del campionato di Lega Pro vede il Venezia ospitare il Santarcangelo, undicesima in classifica e reduce dalla vittoria per 2-0 ottenuta contro il Forlì.

I padroni di casa mostrano fin da subito la superiorità tecnica (Falzerano duetta bene con Moreo e si rende pericoloso in più occasioni) ma chiudono la prima frazione di gara in svantaggio: siamo al 40’ quando Defendi colpisce di testa la palla dal corner e batte Facchin per il momentaneo 0-1.

I veneziani non si scompongono, meritano il gol e continuano ad attaccare con tenacia anche nella ripresa. Al 51’ schizza in piedi il pubblico del Penzo per la clamorosa traversa di Garofalo. Il pareggio è nell’aria e si concretizza al 73’, grazie al calcio di rigore ottenuto da Fabiano: Geijo Pazos si incarica della battuta e segna. I quattro minuti di recupero assegnati dall’arbitro non mutano la sostanza delle cose.

Merito del Santarcangelo aver lottato fino alla scadere, sfortunati invece i ragazzi di mister Inzaghi, a cui un solo punto va stretto.

VENEZIA FC: Facchin, Garofalo, Domizzi, Modolo, Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Soligo, Moreo, Geijo Pazos, Fabiano. Allenatore: Filippo Inzaghi

SANTARCANGELO: Nardi, Oneto, Adorni, Sirignano, Posocco, Gatto, Jadid, Danza, Rossi, Cori, Defendi. Allenatore: Michele Marcolini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento