menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia perde contro Virtusvecomp: primato in classifica arrivederci

Una partita brutta, anche sfortunata, ma il risultato parla chiaro e la Virtus ha meritato: Campodarsego nel frattempo vince e raggiunge i veneziani a 54 punti in classifica

Sarebbe bello, forse rincuorante, vedere la partita di questa domenica 24 gennaio come un Davide contro Golia, dove i giganti veneziani hanno avuto la sfortuna che ogni tanto capita alle grandi, quella di perdere per il singolo episodio dopo 90 minuti all’insegna dell’attacco: purtroppo questa volta non è andata così.

Il primo tempo comincia e finisce sullo 0-0: Vicario viene chiamato in causa già al 4’ quando deve superarsi per deviare in corner un tiro al veleno di Agazzini, 6 minuti più tardi è invece Fabiano a cercare il gol ma anche Guagnetti si fa trovare pronto. Il Venezia tiene indubbiamente il campo, ma quasi mr. Fresco l’avesse pensata esattamente così, l’attacco ospite raramente riesce ad entrare nell’area avversaria e – quando lo fa – non è capace di produrre reali occasioni da gol.

I padroni di cas dal canto loro attaccano poco (quando lo fanno comunque impensieriscono la difesa con azioni ben costruite spezzate in extremis da un buon Modolo o che si spengono tra le mani di Vicario, sempre attento) ma si difendono benissimo, tanto nella prima quanto nella seconda frazione di gara.

Al 57’ arriva l’unica vera occasione per gli arancioneroverdi: Innocenti calcia a colpo sicuro in porta ma con un super intervento la difesa di casa salva sulla linea. Mr. Favarin prova un cambio per svoltare la partita, esce Innocenti ed entra Maccan, ma non arrivano i risultati sperati. Dopo mezz’ora di lotta a centrocampo e rare occasioni da gol, Burato riesce a colpire, e al 91’ segna il gol dell’1-0.

La Virtusvecomp letteralmente combatte gli arancioneroverdi rispondendo colpo su colpo, per poi infilarli al momento opportuno quando già si sentiva odore di pareggio. Dopo il danno arriva la beffa firmata Campodarsego che porta a casa la vittoria agganciando i veneziani a 54 punti in classifica.

VIRTUSVECOMP VERONA: Guagnetti, N’ze, Peroni, Rossi, Allegrini, Maccarone, Santuari, Burato, Cernigioi, Alba, Agazzani. Allenatore: Fresco L.

VENEZIA FC: Vicario, Luciani, Taddia, Soligo, Cernuto, Modolo, Innocenti, Acquadro, Serafini, Fabiano, Carbonaro. Allenatore: Favarin G.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento