Sport

Erika Zanetti appende i pattini al chiodo: campionessa indimenticabile di pattinaggio

La 32enne lascia la carriera agonistica dopo i ripetuti trionfi internazionali (è l'atleta italiana più titolata a livello europeo). Un orgoglio per Mirano e per lo sport veneziano

I numeri sono da capogiro, e se possibile non rendono a pieno l'importanza di un'atleta che rimarrà per sempre nella memoria degli appassionati di pattinaggio. Erika Zanetti, 32enne miranese, ha appeso i pattini al chiodo dopo aver conquistato nelle discipline di velocità 54 titoli italiani, 28 europei, 2 World Games e 3 mondiali. 

Imbattibile nelle gare sprint, ma fortissima anche nelle distanze più lunghe, oltre che in quelle a squadre (il suo ultimo titolo mondiale è stato nell’americana 3000 metri su pista), schiva ma determinata, ha sempre preferito lasciare parlare i suoi trionfi. Grazie ai 54 titoli tricolori è seconda in Italia alla sola Marisa Danesi, mentre nel vecchio continente è l’azzurra più titolata di sempre con 28 medaglie d’oro.

“Ho iniziato a pattinare all’età di 7 anni con il Gruppo Sportivo Scaltenigo per seguire le orme dei miei cugini più grandi - ha raccontato Erika Zanetti nel suo curriculum sportivo - Le prime gare alle quali partecipavo non andavano molto bene, ma la passione e la voglia di essere una delle migliori mi ha dato la forza di allenarmi con costanza e dedizione, tanto che a 16 anni vinsi il mio primo titolo mondiale. Da lì in poi la carriera si è riempita di successi ma anche di sconfitte, che mi hanno aiutato a maturare e a rialzarmi nei momenti più difficili. Il 2001 infatti, quando ero Junior 1° anno, avvenne la svolta da fondista (non eccellevo nei risultati) a velocista. Quell’anno vinsi 7 titoli italiani, 2 titoli europei e quel primo titolo mondiale". 

Da lì in poi è partita la carriera in maglia azzura, fino al 2016. Fino al terzo titolo mondiale nella gara americana a squadre: "Un successo che mi ha reso consapevole di tutto il lavoro svolto in questi anni", conclude l'atleta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erika Zanetti appende i pattini al chiodo: campionessa indimenticabile di pattinaggio

VeneziaToday è in caricamento