menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

America's Cup: definite le misure per garantire sicurezza e ordine pubblico

Si è svolta stamattina, in prefettura a Venezia, la riunione che ha inteso predisporre le migliori soluzioni di vigilanza per la navigazione nelle acque interessate e per l'assistenza sanitaria

Si è svolta questa mattina, in prefettura a Venezia, la riunione del comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, allo scopo di definire le misure di sicurezza da adottare per il regolare svolgimento della manifestazione dell'America’s Cup, che si svolgerà a Venezia dal 12 al 20 maggio prossimi.

Nel corso dell'incontro sono state esaminate tutte le problematiche connesse all'evento e sono state predisposte le migliori soluzioni di vigilanza per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica. Sono stati, in particolare, individuate le regole preventive da seguire per la navigazione nelle acque marittime e lagunari interessate dalle gare, per l'assistenza sanitaria e per l'attività di sorvolo per le operazioni televisive durante la competizione.

Gli aspetti tecnico-operativi saranno, poi, definiti in appositi tavoli da attivare presso la questura e la capitaneria di porto di Venezia. Verrà inoltre predisposto un preciso piano di suddivisione dell'area lagunare del bacino di San Marco in zone, per lo stazionamento delle imbarcazioni con a bordo gli spettatori (a seconda della tipologia), cui si potrà accedere con apposito pass. La capitaneria di porto di Venezia e il magistrato alle acque adotteranno, inoltre, le ordinanze di specifica competenza per l'interdizione della navigazione nei canali marittimi e lagunari, mentre sarà vietato l'ormeggio di imbarcazioni lungo riva dei Sette Martiri nelle fasce orarie interessate dalle gare.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento