Al via le semifinali scudetto, Michael Bramos: "Giocare ogni partita come fosse l'ultima"

L'ala della Reyer suona la carica in vista della sfida contro Trento. Prima gara in programma venerdì sera alle 20.45 al Taliercio. Seconda gara sempre a Mestre domenica sera

Bramos in azione

Tutto pronto in casa Reyer per il debutto nella serie di semifinale scudetto contro Trento, dopo l'agile 3 a 0 rifilato alla Vanoli Cremona nei quarti. Il tasso tecnico ora, è inevitabile, si alzerà, e gli orogranata si troveranno di fronte un avversario ostico, non a caso finalista lo scorso anno proprio con la squadra lagunare. A suonare la carica in vista dell'esordio al Taliercio di venerdì sera (20.45), è Michael Bramos. "Sarà una serie molto dura - spiega l'ala - loro hanno diversi giocatori nel roster che c’erano anche la passata stagione ma credo comunque che sarà una serie diversa da quella dell’anno scorso".

"Sarà un testa a testa"

"Trento non è una squadra solo fisica e atletica, - ha continuato Bramos - hanno anche molto talento come tutte le squadre che sono arrivate in semifinale. Anche noi abbiamo tanto atletismo e fisicità da mettere in campo, mi aspetto una serie bella ed equilibrata. Il fattore campo sarà importante è dovremo affrontare ogni partita come fosse l’ultima, siamo contenti di iniziare la serie qui al Taliercio davanti ai nostri tifosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento