Sport San Marco / Piazza San Marco

Per cinque giorni Venezia sarà città olimpica, pronta al via la fiaccola

Dal 25 al 30 maggio in laguna la 30esima edizione dei XXX Giochi Nazionali Estivi di Special Olympics. Arriveranno atleti da tutta Italia

Venezia città olimpica. A tratti il sogno ha fatto effettivamente capolino tra i desideri degli sportivi lagunari. Per cinque giorni, però, una rassegna a cinque cerchi sbarcherà in laguna per davvero. Con tanto di torcia olimpica. Dal 25 al 30 maggio, infatti, la città ospiterà i XXX Giochi Nazionali Estivi di Special Olympics (manifestazione riservata a persone con disabilità intellettive) e ad annunciare questo evento, rispettando rigorosamente il protocollo olimpico, sarà il Torch Run, ossia il viaggio a tappe della fiaccola olimpica.

Il via avverrà il 30 aprile da Ca' Farsetti a Venezia dove è custodita la fiammella ricevuta lo scorso anno dalla città di Viterbo, l’ultima in ordine di tempo ad ospitare i Giochi. Da qui, con un corteo di barche, verrà portata a piazzale Roma e consegnata alla polizia che per convenzione internazionale ha il compito di portarla in giro per le città annunciando i Giochi. Saranno complessivamente 150 gli agenti di polizia e delle Fiamme Oro coinvolti nell’iniziativa.

Il via ufficiale del tour avverrà poi il 3 maggio da Cortina d’Ampezzo, non a caso. Proprio qui infatti si spense l’ultima fiamma olimpica con i Giochi Olimpici Invernali del 1956 e qui dunque ripartirà toccando Forno di Zoldo (Bl), Belluno, Montebelluna, Vicenza, Padova, Castelfranco, Castello di Godego, Altavilla Vicentina, Bassano, Treviso, Verona, Badia Polesine, Rovigo, Chioggia, Spinea, Jesolo e Cavallino-Treporti. Prima di tornare in laguna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per cinque giorni Venezia sarà città olimpica, pronta al via la fiaccola

VeneziaToday è in caricamento