rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Tennis, al Republic di Jesolo 15° torneo dipendenti polizia

Al Republic di Jesolo è in corso il 15° torneo nazionale di tennis Doppiavela. Kermesse che vede le squadre di dipendenti della polizia di stato e dell’associazione nazionale dell polizia di stato in una sana competizione. Una cinquantina i tennisti provenienti da Friuli, Campania Lazio, Toscana, Sicilia, Puglia, Lombardia, Trentino ed ovviamente dal Veneto.

Competizioni iniziate lunedì 20 e che termineranno sabato 25 con premiazion i previste dalle 17 alle 19. Al momento le squadre semifinaliste sono Roma-Milano e Pordenone-Trento. Fuori dal podio Livorno, Napoli, Padova, Treviso e i due team veneziani che si giocheranno le posizioni dalla 5^ alla 10^ piazza.

Tra di loro molti ex atleti delle Fiamme Oro che negli anni hanno raggiunto prestigiosi traguardi. Scudetti di rugby, prestazioni atletiche nonché durante l’arco del loro servizio  encomi e lodi che ne hanno contraddistinto la loro opera sociale.

Tra i vari partecipanti, anche funzionari di polizia di qualsiasi ordine e grado a dimostrazione che proprio loro sono i primi a dare il buon esempio, sia in ambito sportivo che lavorativo.

Per il Club di tennis jesolano un altra chicca, che diventa sempre di più fa un polo di riferimento per le discipline di tennis ed anche padel. Soltanto 3 settimane fa si sono svolte le finali regionali dei  campionati a squadre dei veterani. Un’altra fase finale regionale si riproporrà il prossimo mese, per dare spettacolo. Quattro i rossi scoperti, due quelli coperti con struttura che consentono anche in caso di maltempo di poter assicurare le conclusioni dei tornei a qualsiasi livello. Ci sono anche due campi in play it e per il padel 4 courts con tanto di istruttori qualificati. Ottima anche la Club House che consente un abbondante sostegno a tutti gli sportivi, nonché alloggi per gli stessi, giusto per affermare il detto veneto “casa e bottega”.

Le competizioni in corso presso gli altri Club

Alla Canottieri Mestre di San Giuliano c’è il Trofeo Faraguna per giocatori di 3^ categoria. Sono 81 i players agli ordini di Costantino Zorico che coordinerà i contendenti. Neanche a dirlo il favorito è il maestro di casa Cristiano Cavaldoro. Le altre 8 teste di serie al top della terza sono Cristiano Franzato giocatore opitergino che è stato anche in seconda categoria, il giovane patavino Francesco Zirbi del Plebiscito, Matteo Boetto Bernath del Tc Mestre, Edoardo Pezzato sempre del Plebiscito, Francesco Baretta del Green Garden di Mestre, il chioggiotto Eugenio Boscolo Bello Sacchi ed il favorito nuumero 2 il trentino Francesco Dorigoni. Competizione che dovrebbe concludersi il 30 giugno.

Sono un’ottantina i tennisti iscritti al torneo di Santa Maria di Sala, maschile e femminile di 3^ categoria, gestiti da Maria Doschinescu e Giovanni Napolano. Gare che inizieranno sin da venerdì 24. Al Tc Venezia torneo maschile e femminile di terza categoria diretto da Paolo Lazzari e coordinato da Matteo Rossetto. Inizia sabato 25 e sono 40 i disputandi.

A Fossalta di Portogruaro c’è la 6^ edizione del Momorial Luca d’Orologio, maschile e femminile di 3^ categoria che inizia il 26 con 104 contendenti coordinati da Rinaldo Tassile. A Mirano dal 2/7 al 10/7 torneo di 4^ maschile e femminile con scadenza iscrizioni il 30/6. Sempre dal 2 luglio a Portogruaro torneo giovanile dai 10 ai 14 anni. Iscrizioni entro le ore 12 del 30 giugno. 

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, al Republic di Jesolo 15° torneo dipendenti polizia

VeneziaToday è in caricamento