Colpo Trieste, il Venezia cede all'Allianz: 76-69 il risultato finale

Nel big match dell’ultimo turno d’andata del girone C di Supercoppa, l’Umana Reyer si deve arrendere in trasferta

Nel big match dell’ultimo turno d’andata del girone C di Supercoppa, l’Umana Reyer si deve arrendere in trasferta all’Allianz Trieste: 76-69 il finale.

Primo tempo

Coach De Raffaele conferma il quintetto iniziale (De Nicolao, Tonut, Chappell, Mazzola e Watt) ed è Chappell, allo scadere dei 24” della prima azione, a sbloccare il punteggio con una tripla. Si resta a lungo sullo 0-3, finché Henry sblocca Trieste e subito dopo (al 2’30”) i padroni di casa consumano il bonus. Gli orogranata però pagano le troppe palle perse (saranno 7 al termine del primo quarto) e, sebbene Tonut torni a muovere il punteggio dell’Umana Reyer (6-5 al 4’) i lunghi triestini, in particolare con le schiacciate di Udanoh, trascinano l’Allianz sul 10-5 a metà quarto. Udanoh e Tonut si rispondono prima e dopo il time out di coach De Raffaele, ma Trieste penetra troppo facilmente nel pitturato e Upson a 16-10 al 7’30”. Fotu e Daye hanno un piccolo sussulto (16-14 all’8’30”), ma i padroni di casa riprendono il +6 (20-14) al primo intervallo. Trieste spende tre falli in nemmeno un minuto, ma il primo canestro del secondo quarto è la tripla di Laquintana del 23-14 all’11’30”, a cui rispondono Stone dall’arco e Casarin (23-19 al 12’30”). Ma è un sussulto che non cambia l’inerzia: nemmeno il secondo time out orogranata interrompe il controbreak che dà a Trieste il primo vantaggio in doppia cifra: 30-19 al 14’30”. L’Umana Reyer subisce falli, ma è imprecisa dalla lunetta (4/10) e continuano le palle perse (11, 14 alla fine del tempo), così Udanoh torna protagonista: il suo 15° punto personale vale il 35-23 al 17’. Gli orogranata hanno comunque una buona reazione nel finale di tempo: con Fotu, la schiacciata di Watt (seguita dal time out di coach Dalmasson) e il 2/2 di Chappell dalla lunetta al 19’ sul terzo fallo di Udanoh è 35-29. Nell’ultimo minuto, però, i padroni di casa firmano un 5-2 per il 40-31 dopo 20’.

Secondo tempo

Al rientro dagli spogliatoi, le novità in quintetto sono Bramos e Daye, che apre le danze con la tripla a cui risponde, sempre dall’arco, Doyle. Si segna poco (bel contropiede De Nicolao-Tonut su recupero difensivo per il 43-36 al 22’30”) ed è Trieste la prima a ritrovare il ritmo offensivo, scrivendo il nuovo massimo vantaggio al 24’30”: 49-36. Dal time out di coach De Raffaele si ripresentano in campo Stone e Chappell ed è quest’ultimo, con due triple intervallate da due liberi, a trascinare l’Umana Reyer fino al 49-44 al 28’30”. I padroni di casa, ben limitati dalla difesa orogranata, che concede solo triple a bassa percentuale, tornano a segnare solo nell’ultimo minuto del periodo, con Udanoh che determina il finale di quarto sul 51-44. Si continua a segnare col contagocce. Due liberi per Trieste e un canestro di Watt per il 53-46 al 31’30”. Un gioco da tre punti di Alviti (sul fallo del bonus orogranata) e la quarta tripla (su 4 tentativi!) di Chappell per il 56-49 al 32’30”. L’Allianz non capitalizza l’antisportivo di Stone, che si rifà con il canestro e la tripla che valgono il 56-54 al 34’30”, con time out di coach Dalmasson. Trieste si ripresenta con un nuovo allungo (61-54 al 35’30”), Stone tiene a contatto l’Umana Reyer con un’altra tripla (61-57), con Doyle e Daye che si rispondono dalla lunetta (63-59 al 37’) e poi al tiro (65-62 al 37’30”), ma non si sbaglia più ed è 70-64 al 38’30”. Sullo 0/2 di Da Ros dalla lunetta, Daye fa autocanestro nel tentativo di togliere la palla dal ferro ed è 72-64, ma gli orogranata non mollano, con la tripla di Stone e la penetrazione di Tonut: 72-69 a -46”. Fernandez segna con fortuna a -23” il 74-69, Tonut sbaglia dopo il time out veneziano, con Doyle che firma sulla sirena la vittoria dell’Allianz per 76-69.

Parziali: 20-14; 40-31; 51-44

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allianz: Coronica 2, Upson 8, Fernandez 10, Ansaldo ne, Laquintana 8, Udanoh 18, Henry 9, Cavaliero ne, Da Ros 5, Grazulis, Doyle 11, Alviti 5. All. Dalmasson.
Umana Reyer: Casarin 2, Stone 14, Bramos, Tonut 14, Daye 10, De Nicolao, Chappell 14, Mazzola, D’Ercole ne, Cerella ne, Fotu 8, Watt 7. All. De Raffaele

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento