Sport

Zanetti prima di Udine: «Gruppo nuovo, dobbiamo migliorare in autostima ma vedo enormi potenzialità»

L'allenatore arancioneroverde prova a fare un'iniezione di fiducia dopo il ko di Napoli: «Dobbiamo diventare squadra e i segnali ci sono: chi ha il posto deve tenerlo, abbiamo avuto innesti di qualità»

In partenza per la trasferta di Udine, mister Zanetti fa il punto sulla situazione della sua squadra in vista della partita di venerdì sera alle 18.30 contro i friulani.

Dopo Napoli

L'allenatore arancioneroverde prova a dare un'iniezione di fiducia nonostante il primo ko del campionato: la partita contro il Napoli, del resto, non ha evidenziato lacune eccessivamente preoccupanti quanto piuttosto la necessità di consolidarsi come squadra. Un processo che richiederà un po' di tempo come conferma l'allenatore: «Ho spiegato ai ragazzi cosa non mi è piaciuto di Napoli e ho già visto un'ottima reazione in questi allenamenti settimanali. Tre allenamenti ottimi, una settimana di lavoro positiva. Certo l'autostima è un po' bassina, oggi, ma dobbiamo lavorare, ci vuole tempo, molti sono gli innesti rispetto all'anno scorso. Dobbiamo ricreare la stessa mentalità e soprattutto indirizzare le partite dalla nostra parte...in fondo a Napoli la partita l'abbiamo orientata noi con gli episodi».

Il futuro

Cosa è mancato al gruppo domenica? Il mister non ha dubbi. Un po' di coraggio, un po' di fortuna e appunto i meccanismi di una squadra rodata: «Per noi oggi inizia un nuovo percorso: abbiamo inserito innesti importanti ma abbiamo cambiato pelle dobbiamo lavorare su noi stessi e dobbiamo crederci. Mi sento di dire che il gruppo tecnico dello scorso anno non c'è più e per questo si lavorerà sempre più duro: ci vorrà del tempo ovviamente ma sono fiducioso. Con gli ultimi acquisti abbiamo alzato l'asticella della qualità, vedo enormi potenzialità. Ci stiamo giocando tanto, siamo in serie A e una cosa voglio dirla: chi ha il posto deve conservarlo, dimostrando di dare tutto. Altrimenti spazio ad altri». La squadra partirà già nel pomeriggio per il ritiro: tra i convocati Lezzerini che sostituirà Maenpaa, non in condizione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanetti prima di Udine: «Gruppo nuovo, dobbiamo migliorare in autostima ma vedo enormi potenzialità»

VeneziaToday è in caricamento