rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

La Reyer pronta a partire per il ritiro, destinazione Alleghe

Gli orogranata della serie A si preparano al secondo viaggio in due anni alla volta del comune bellunese, tra allenamenti all'aperto e al chiuso

Per il secondo anno sarà la località bellunese di Alleghe ad ospitare la prima squadra maschile dell’Umana Reyer per il ritiro prestazionale. Grazie al coinvolgimento dell'amministrazione locale e del Consorzio degli Operatori Turistici, che ha portato all’accordo su base triennale siglato l’anno scorso, la località montana terrà anche quest’anno “a battesimo” la squadra orogranata. Un gemellaggio simbolico che è stato sancito anche dallo scambio di gagliardetti tra l’Umana Reyer e la squadra dell’Alleghe Hockey celebrata nella piazza di Alleghe durante il periodo del ritiro dell’estate scorsa.

IL PROGRAMMA - La presenza dell’Umana Reyer è prevista per la fine del mese di agosto per un periodo di una settimana e le date precise sono in via di definizione. Ad ospitare gli allenamenti dell'Umana Reyer sarà il palasport di Caprile, appositamente ristrutturato l’anno scorso in funzione della presenza degli orogranata. Condizioni meteorologiche permettendo gli eventuali allenamenti di preparazione atletica all’aperto si svolgeranno invece presso il campo sportivo di Rocca Pietore, località Bosco Verde. "Dopo l’ottima accoglienza ricevuta l’anno scorso – il commento del ds dell’Umana Reyer Federico Casarin - siamo felici di tornare per il secondo anno ad Alleghe dove abbiamo riscontrato fin dall’inizio di questa partnership grandissima sintonia e unità di intenti da parte dell'amministrazione. Per noi è importante avere la località bellunese quale punto di riferimento in montagna per l'attività estiva. Tanto più che si tratta di una località comodamente raggiungibile per tutti gli appassionati che vorranno seguire la squadra anche nella fase del precampionato".??

GRANDE ACCOGLIENZA - "Siamo felici di mettere a disposizione dell’Umana Reyer le nostre strutture per il secondo anno consecutivo – il commento dell’assessore allo Sport del Comune di Alleghe Giuseppe Crupi, più volte presente quest’anno al Taliercio in occasione delle partite degli orogranata – un ringraziamento particolare da parte nostra lo facciamo al Consorzio degli Operatori Turistici di Alleghe e Caprile che sostiene questa iniziativa. Grazie alla collaborazione del Comune di Rocca Pietore gli allenamenti all’aperto si svolgeranno presso i campi sportivi di Bosco Verde, augurandoci di avere condizioni meteorologiche migliori rispetto all’anno scorso. La presenza della Reyer l’estate scorsa è stata salutata dalle centinaia di persone che hanno riempito il palasport gentilmente messo a disposizione dal vicino comune di Falcade e confidiamo che l’iniziativa venga replicata anche quest’anno”. “Anche il Consorzio saluta favorevolmente il rinnovarsi di questo progetto – la dichiarazione di Erik Fontanive, presidente del Consorzio degli Operatori Turistici di Alleghe e Caprile – ci abbiamo creduto fin dall’inizio perché a livello di immagine siamo convinti che la presenza di una squadra di serie A di basket come l’Umana Reyer valorizzi ulteriormente la nostra zona. Confidiamo che questo contribuisca a fare in modo che i sostenitori della Reyer vengano a soggiornare presso le strutture della nostra località”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reyer pronta a partire per il ritiro, destinazione Alleghe

VeneziaToday è in caricamento