rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Il presidente dell'Unione: "Grazie ai tifosi, ora avanti con lo stadio"

Yuri Korablin, patron arancioneroverde, ringrazia i fan i supporter dei Leoni ed esorta l'amministrazione a procedere per il Penzo 2.0

Il presidente del F.B.C. Unione Venezia Yury Korablin, dopo la vittoria e la promozione ottenuta sul campo di Portogruaro nella finale di playoff contro il Monza, ha voluto rivolgere alla società, alla squadra e alla città di Venezia il suo personale saluto.

LA LETTERA - “Voglio ringraziare squadra, dirigenti, società tutta - scrive Korablin in una nota - con un plauso particolare a tutti quei tifosi che non hanno mai mollato la loro squadra anche quando ci sono stati momenti difficili, perché avremo sempre bisogno della loro spinta e del loro calore in futuro. Leggo le dichiarazioni del sindaco e raccolgo l'auspicio per la realizzazione dello stadio che questa città e la storia del calcio a Venezia, meritano. Noi lo diciamo, ci siamo oggi come c'eravamo ieri, non è mai venuta meno la nostra volontà, abbiamo investito in un progetto che sentiamo nostro per la più bella città del mondo, Venezia; e per tutto ciò che Mestre con il suo potenziale può raggiungere. Al primo cittadino – conclude la lettera - dico facciamo conoscere Venezia al mondo anche per la sua squadra e facciamola giocare in uno stadio degno della sua storia”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente dell'Unione: "Grazie ai tifosi, ora avanti con lo stadio"

VeneziaToday è in caricamento