menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inzaghi (foto: veneziafc.it)

Inzaghi (foto: veneziafc.it)

Calcio, Venezia-Brescia: cronaca e risultato della partita di serie B oggi 8 aprile 2018

Partita spumeggiante al Penzo dove le rondinelle riescono a riportarsi subito in vantaggio dopo il pareggio degli arancioneroverdi che, nonostante il forcing finale, non trovano il pareggio

Clamoroso al Penzo: il Brescia chiude al sua serie negativa e trova in trasferta contro gli arancioneroverdi una preziosissima vittoria. 1-2 il risultato finale di una gara decollata nella ripresa con un Venezia che pur spumeggiante non è riuscito a trovare .

La partita

Il primo tempo fatica ad ingranare per entrambe le squadre. Il Venezia appare più deciso ma pur costruendo non riesce ad incidere e così il Brescia, approfittando di qualche regalo veneziano, al 34' si porta in vantaggio. E' il solito intramontabile Caracciolo a centrare la porta su cross di Spalek. I padroni di casa rialzano subito la testa e Garofalo per poco non trova la rete del pareggio con un tiro che si spegne di poco a lato: è l'ultima fiammata del primo tempo prima del the caldo. Nella ripresa gli arancioneroverdi cominciano il match con il piede giusto: al 50' trovano il gol, annullato però per offside, e dieeci minuti dopo si divorano la rete con Litteri. Tutto questo produrre per trovare al 65' il pareggio con Modolo, bravo a insaccare di testa. La gioia del Penzo, però, dura poco: tre minuti dopo il Brescia si risveglia e ritrova il vantaggio con l'ennesimo colpo di testa, questa volta di Bisoli. Alla mezz'ora Fabiano, da poco entrato in campo, trova una fiammata ma di poco non centra il 2-2, dall'altra parte Torregrossa si divora la terza rete. E' un finale spumeggiante: Geijo stacca ancora di testa ma incredibilmente Somma salva il risultato sulla linea per la delusione di tutto il Penzo. Le ultime speranze della squadra di casa si infrangono oltre la traversa con il tiro di Pinato che clamorosamente, oltre il 90', non riesce a centrare il bersaglio. Il Brescia, pur boccheggiante, trova tre preziosissimi punti in trasferta.


VENEZIA (3-5-2); Vicario; Bruscagin (58' Fabiano), Modolo, Domizzi; Frey, Falzerano, Stulac, Pinato, Garofalo (84' Zigoni); Litteri, Geijo.

In panchina: Audero, Gori, Andelkovic, Bentivoglio, Soligo, Zampano, Cernuto, Suciu, Marsura, Firenze.

Allenatore: Filippo Inzaghi.

BRESCIA (4-3-3); Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello, Longhi; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek (70' Okwonkwo), Caracciolo (58' Torregrossa), Furlan (80' Meccariello).

In panchina: Pelagotti, Curcio, Viviani, Martinelli, Rivas.

Allenatore: Roberto Boscaglia.

ARBITRO: Balice di Termoli.

Assistenti: Raspollini e Rossi.

MARCATORI: 34' Caracciolo; 65' Modolo; 67' Bisoli.

AMMONITI: Gastaldello, Torregrossa, Minelli, Somma, Frey.

NOTE: Spettatori 5.000 circa (di cui 1356 bresciani). Angoli: 6-2. Recupero: 2' p.t.; 5' s.t.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento