rotate-mobile
Sport

Venezia Calcio a 5: troppi problemi economici, mister Pagana se ne va

Le due partite dei playout saranno le ultime del tecnico sulla panchina del Franco Gomme, a meno che non si risolvano le difficoltà di bilancio

Non c'è sicurezza sul futuro del Venezia Calcio a 5. Le strade tra mister Luigi Pagana e la società, per forza di cose, si dividono. Ad annunciare il divorzio a fine stagione gli stessi dirigenti della squadra lagunare (le cui partite casalinghe si disputano al palasport di Dolo). "L’attuale incertezza economica interna - scrive in una nota la società - non consente purtroppo al momento di gettare le basi per l’attività futura, né di dare allo stimatissimo allenatore le necessarie e doverose certezze programmatiche".

"SIAMO IN DIFFICOLTA', QUALCUNO CI AIUTI"

La società in questo modo asseconda la comprensibile volontà del tecnico di essere libero per eventuali nuove opportunità professionali, ma non è da escludere che se si risolveranno i problemi di bilancio il Venezia Calcio a 5 e Pagana non continuino a lavorare assieme. "La società ringrazia fin d’ora di cuore mister Pagana per lo splendido e vincente triennio sportivo, ma soprattutto per la serietà e amicizia costantemente dimostrate pur in condizioni lavorative tutt’altro che ottimali", srivono i dirigenti.

Il tecnico sarà regolarmente alla guida del Franco Gomme nella doppia sfida dei playout di serie A che vedranno il team arancioneroverde affrontare il Napoli C5. Lo spareggio salvezza, come è noto, prevede la gara di andata sabato 4 maggio al Palacosmet di Dolo e quella di ritorno sabato 11 maggio al Palacercola di Cercola (Napoli) sempre con fischio d’inizio alle 20.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia Calcio a 5: troppi problemi economici, mister Pagana se ne va

VeneziaToday è in caricamento