menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Pagana

Luigi Pagana

Venezia Calcio a 5: troppi problemi economici, mister Pagana se ne va

Le due partite dei playout saranno le ultime del tecnico sulla panchina del Franco Gomme, a meno che non si risolvano le difficoltà di bilancio

Non c'è sicurezza sul futuro del Venezia Calcio a 5. Le strade tra mister Luigi Pagana e la società, per forza di cose, si dividono. Ad annunciare il divorzio a fine stagione gli stessi dirigenti della squadra lagunare (le cui partite casalinghe si disputano al palasport di Dolo). "L’attuale incertezza economica interna - scrive in una nota la società - non consente purtroppo al momento di gettare le basi per l’attività futura, né di dare allo stimatissimo allenatore le necessarie e doverose certezze programmatiche".

"SIAMO IN DIFFICOLTA', QUALCUNO CI AIUTI"

La società in questo modo asseconda la comprensibile volontà del tecnico di essere libero per eventuali nuove opportunità professionali, ma non è da escludere che se si risolveranno i problemi di bilancio il Venezia Calcio a 5 e Pagana non continuino a lavorare assieme. "La società ringrazia fin d’ora di cuore mister Pagana per lo splendido e vincente triennio sportivo, ma soprattutto per la serietà e amicizia costantemente dimostrate pur in condizioni lavorative tutt’altro che ottimali", srivono i dirigenti.

Il tecnico sarà regolarmente alla guida del Franco Gomme nella doppia sfida dei playout di serie A che vedranno il team arancioneroverde affrontare il Napoli C5. Lo spareggio salvezza, come è noto, prevede la gara di andata sabato 4 maggio al Palacosmet di Dolo e quella di ritorno sabato 11 maggio al Palacercola di Cercola (Napoli) sempre con fischio d’inizio alle 20.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento