Venezia Calcio, se il campionato non riprende i giocatori rinunciano allo stipendio

Le decisioni prese tra squadra e società riguardano i diversi scenari possibili

Venezia FC comunica di aver raggiunto un’intesa con i calciatori, lo staff tecnico della Prima Squadra e i dirigenti del club in merito ai loro compensi per la restante parte della stagione sportiva 2019-2020. 

L'accordo

L’accordo prevede la rinuncia ai compensi relativi alle mensilità di maggio e giugno 2020 qualora il campionato non riprenda. Qualora invece le competizioni sportive della stagione in corso riprendessero, la rinuncia riguarderebbe una sola mensilità. Il Venezia FC ringrazia i calciatori, lo staff tecnico e i dirigenti per la disponibilità e il senso di responsabilità dimostrato in questa situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento