menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un Cittadella cinico stende i lagunari nel primo tempo: inutile il gol di Ceccaroni nella ripresa

I granata vincono con le reti di Diaw e D'Urso, maturate nei venti minuti iniziali. Per i lagunari la rete della bandiera arriva al 77'

Il Cittadella trova la vittoria nel derby veneto con il Venezia grazie ad una partita ben condotta dalla squadra di Venturato, capace di risolvere il match nei venti minuti iniziali del primo tempo. Per il Venezia una sconfitta che significa sabbie mobili.

La partita

E' al 10' che Diaw trova la prima rete dei suoi sfruttando un "buco" difensivo dei padroni di casa. Il Cittadella appare più vivace e dopo soli altri dieci minuti trova il raddoppio grazie ad una conclusione in area di rigore di D'Urso. Il Venezia non riesce a ingranare e solo Fiordilino prima e Capello poi provano a sbloccare la gara. Nella ripresa gli arancioneroverdi partono ancora col diesel e gli avversari rischiano addirittura il tris con le ottime opportunità capitate ancora una volta a Diaw e Branca. Il Venezia riesce a trovare il break grazie ad una prodezza di Ceccaroni ma il Cittadella resta in agguato e tenta anche nel finale di affacciarsi pericolosamente in avanti. L'espulsione di Aramu non cambia l'inerzia della gara che si chiude con il risultato di 1-2 per i granata. 

Venezia-Cittadella 1-2

Marcatori: 10’ pt Diaw, 20’ pt D’Urso, 32’ st Ceccaroni

VENEZIA (4-3-1-2) : Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Cremonesi (33’ st Caligara), Ceccaroni; Suciu (1’st Di Mariano), Fiordilino, Maleh; Aramu; Montalto, Capello (16’ st Senesi). A disposizione: Bertinato, Poimini, Casale, Gavioli, Zigoni, Bocalon, Rossi, Simeoni, De Marino. Allenatore: Alessio Dionisi.

CITTADELLA (4-3-1-2) : Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Frare, Ventola; Vita, Pavan, Gargiulo (1’ st. Branca); D’Urso (20’ st Rosafio); Luppi, Diaw (30’ st Proia). A disposizione: Maniero, Mora, Benedetti, Iori, Camigliano, Bussaglia, Rizzo, Vrioni, Celar. Allenatore: Roberto Venturato.

Ammoniti: Pavan, Aramu, Ghiringhelli, Vita, Gargiulo, Diaw, Branca, , Caligara, Fiordilino

Espulso: Aramu

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento