menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia e la speranza salvezza: col Pescara in extremis acciuffato il pareggio

Gli arancioneroverdi agguantano un punto all'ultimo respiro grazie al rigore di Domizzi

Il Venezia in crisi affronta il Pescara in casa e al 96' acciuffa un punto preziosissimo per la salvezza.

Primo tempo

Nella prima frazione le due squadre si studiano e per 10 minuti la partita fatica ad ingranare. Il primo squillo degli arancioneroverdi arriva al 10' con la conclusione di Di Mariano, deviata in angolo. Al 19' Segre prova a imbeccare Bocalon che non conclude. Due minuti e arriva improvviso il vantaggio del Pescara: a segnare Brugman di testa. Il Venezia prova a reagire: il tentativo di Segre da fuori area è deviato da Fiorillo. Sul successivo corner Bocalon subisce un fallo in area e per l'arbitro è rigore. Dal dischetto va Domizzi che insacca. Si fa in tempo nel finale ad assistere ad un gol annullato di Mancuso e il primo tempo si chiude in parità.

Secondo tempo

Nella ripresa il Venezia si affaccia in avanti ma il Pescara non demorde e al 75' trova il pertugio giusto: Balzan si invola in contopiede e serve Mancuso che non sbaglia. Venezia trafitto e di nuovo in svantaggio. Il Pescara nel finale ci prova ripetutamente: Brugman e Monachello sfiorano il match point ma la vera occasione capita a Marras che si divora letteralmente la rete. Gol sbagliato, gol subito: al 95' Segre viene atterrato in area e l'arbitro fischia il secondo rigore per i lagunari. Dal dischetto torna Domizzi che sigla la sua doppietta e regala un punto speranza ai suoi.

VENEZIA-PESCARA 2-2

Marcatori: 21’ pt Brugman, 30’ pt e 51’ st Domizzi (r), 30’ st Mancuso

VENEZIA (4-3-3) : Vicario; Coppolaro, Modolo, Domizzi, Mazan; Segre, Schiavone, Besea (35’ st Bentivoglio); St. Clair (31’ st Rossi), Bocalon, Di Mariano (25’ pt Pimenta). A disposizione: Facchin, Lezzerini, Zampano, Bruscagin, Fornasier, Cernuto, Suciu, Zennaro, Zigoni, Vrioni. All.: Serse Cosmi.

PESCARA (4-3-3) : Fiorillo; Balzano, Perrotta, Scognamiglio, Del Grosso; Brugman, Bruno, Crecco; Mancuso (40’ st Monachello), Bellini (15’ st Marras), Sottil (33’ st Capone). A disposizione : Kastrati, Farelli, Ciofani, Elizalde, Gravillon, Pinto, Kanoutè, Antonucci, Pierpaoli. All. Bepi Pillon.

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento