menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della gara (foto: facebook)

Un momento della gara (foto: facebook)

Assedio Venezia ma è sfortunato: lo Spezia resiste e finisce 0-0

L'assalto degli arancioneroverdi parte già nel primo tempo con diverse occasioni create dai lagunari. Gli avversari, in dieci nella ripresa, reggono

Il Venezia accoglie sabato pomeriggio lo Spezia, squadra ferma a metà classifica appena sopra i lagunari.

La partita

La gara è a trazione Venezia fin dalle prime battute: lo Spezia si rintana per lo più nella sua metà campo e, in particolare dal 25' minuto, è un assalto. Ci provano Fiordilino, Aramu, Modolo ma in tutte le occasioni gli avversari riescono a salvarsi e a fine della prima frazione portano a casa la rete inviolata. Nella ripresa la musica non cambia: Di Mariano è quello che si mette più in luce ed è proprio lui, al 60', a divorarsi la rete colpendo il palo. Sei minuti dopo lo Spezia resta in dieci uomini per l'espulsione di Maggiore. L'assedio arancioneroverde continua ma i liguri alzano le barricate e nemmeno il tentativo di Zigoni va a buon fine. Inutili i minuti di recupero: i lagunari non vanno oltre lo 0-0 e si devono accontentare di un punto.

Venezia-Spezia 0-0 

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Casale, Ceccaroni; Suciu (dal 69' Lollo), Fiordilino, Vacca (dal 75' Zigoni); Aramu; Capello, Di Mariano (dall'88' Bocalon). A disposizione: Bruno, Caligara, Cremonesi, Gavioli, Maleh, Montalto, Pomini, Senesi. All: Dionisi

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi; Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu (dal 56' McIntosh-Buffonge); Ragusa (dal 62' Ricci), Gudjohnsen, Bidaoui (dall'89' Terzi). A disposizione: Burgzorg, Desjardinis, Gyasi, Krapikas, Mora, Ramos, Reinhart, Vignali. All: Italiano

Arbitro: Irrati di Pistoia

Ammoniti: 19' Mastinu (S), 77' McIntosh-Buffonge (S), 73' Fiordilino (V), 81' Scuffet (S)

Espulsi: 66' Maggiore (S)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento