menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week-end di running all'aria aperta e al chiar di luna a Venezia e al San Giuliano

Sabato 23 e domenica 24 aprile il Venicemarathon Club propone due giornate ricche di eventi, con il primo Venice Night Trail, la Corrimestre, la Panoramica e una serie di iniziative per i più piccoli. Presente il grande alpinista Simone Moro

Sabato 23 e domenica 24 aprile Venezia e il Parco San Giuliano di Mestre faranno da cornice ad un intenso weekend all'insegna del running, del jogging e del benessere sotto l'egida del Venicemarathon Club, con il primo Venice Night Trail, in programma nella serata di sabato 23 aprile a Venezia e il giorno successivo al Parco San Giuliano di Mestre la 8^ Corrimestre, la 4^ Panoramica e una serie di iniziative per i più piccoli. 

Si inizia sabato 23 aprile con la prima edizione del "Venice Night Trail", il trail notturno con oltre 2.000 concorrenti al via e che vedrà la straordinaria partecipazione dell'alpinista Simone Moro. Moro, reduce dalla grande impresa della scalata agli 8.125 metri del Nanga Parbat e unico alpinista nella storia ad aver scalato d'inverno 4 cime sopra gli 8.000 metri, incontrerà gli appassionati e firmerà autografi allo stand Garmin (dalle 18 alle 19) del Venice Running Village al Parco San Giuliano. L'alpinista sarà poi al via del trail.

Il trail partirà alle ore 21 dall'area portuale di San Basilio e vedrà gli atleti impegnati a percorrere 16 chilometri, nella magica e romantica atmosfera notturna di Venezia, e affrontare 51 ponti della città. Il percorso si addentrerà nelle zone più tipiche della città, spingendosi fino a Sant'Elena e alla Biennale, per poi risalire sino a Piazza San Marco dove i partecipanti potranno godere del fascino di questa splendida piazza illuminata dalle luci della notte. La corsa proseguirà nel cuore di Venezia, per poi attraversare il Canal Grande sul ponte dell'Accademia e spingersi fino alla Punta della Dogana. Da qui gli atleti risaliranno le Fondamenta delle Zattere fino a San Basilio, lungo il Canale della Giudecca.

Vista la peculiarità del percorso, ad affiancare il servizio sanitario coordinato dalla Croce Verde di Mestre con il supporto del Gruppo Emergenza Burano, ci sarà anche il Bls-Run-Team, ovvero un team composto da 4 persone tra medici, infermieri e volontari, tutti titolari del certificato di formazione di Basic Life Support, ovvero capaci di effettuare le manovre di supporto delle funzioni vitali di base. Pur correndo normalmente la propria gara, questi 4 operatori saranno sparsi lungo il percorso e nell'eventualità di un episodio di arresto cardiaco saranno immediatamente disponibili al soccorso.

Domenica 24 aprile la giornata avrà inizio alle ore 10 al Parco San Giuliano di Mestre (ritrovo alle ore 8) con la 8^ Corrimestre (10 km competitiva), abbinata alla 4^ Panoramica aperta a tutti e su tre diverse distanze (5 - 11 e 18 km). Entrambe le corse attraverseranno i viali verdi del parco e il bosco dell'Osellino. La Panoramica si spingerà anche fino a Forte Marghera. Sono ancora aperte le iscrizioni alla 8^ Corrimestre e alla 4^ Panoramica e tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.venicerunningday.it

Faranno da contorno una serie di attività ludico motorie all'aria aperta riservate ai bambini come la Baby Maratonella, Giocatletica e il Percorso 115 junior.  L'Alì Venice Running Village, allestito all'interno del Parco San Giuliano, sarà il quartier generale dell'evento e sarà aperto sabato 23 aprile (dalle 15 alle 19) e domenica 24 aprile (a partire dalle 8 del mattino). Il villaggio offrirà molte occasioni di intrattenimento come il tradizionale Pasta Party che verrà servito ininterrottamente per tutta la giornata di domenica e che sarà gratuito per tutti gli iscritti. 

"Da sempre – dichiara Massimo Benetton – Alì Supermercati sostiene le realtà sportive locali, perché siamo convinti che lo sport sia uno dei più importanti strumenti di aggregazione e formazione, soprattutto per i giovani. Siamo legati in particolar modo al mondo della corsa e sono numerosissime le iniziative a cui Alì ha dato il suo sostegno. Dal 2015 abbiamo deciso di puntare su questa manifestazione che incarna i valori dello sport, del movimento e del benessere in cui Alì crede, tanto da "battezzarla" con il nostro nome. Questa è solo l'ultima nostra impresa sportiva: veniamo infatti dalla Maratona di Padova, che domenica 17 aprile ha visto trionfare nella sua città Ruggero Pertile, il nostro dipendente più famoso e campione di casa Alì".

La manifestazione è organizzata dal Venicemarathon Club e dall'Ufficio Sport del Comune di Venezia, in collaborazione con l'Istituzione Bosco e Grandi Parchi, l'Autorità Portuale di Venezia, il Cus Venezia, l'A.S.D. Maratonella di Campalto, il Nordic Walking Italia e i Vigili del Fuoco. Molte le aziende al fianco di questa manifestazione: Supermercati Alì Alìper, Asics, Enervit, Garmin, Air France KLM, Bauerfeind, Virgin Active, Bavaria, Acqua San Benedetto, Zuegg, Interparking Venezia, Sikura, Palmisano, Castellano Vigilanza, Gasparini – Auto San Lorenzo e San Lucio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento