rotate-mobile
Sport San Marco / Punta della Dogana

Presentata la Vogalonga 2013, edizione dei record: boom di iscritti

La manifestazione nata nel 1974 attira sempre più atleti da tutto il mondo. Quest'anno ci saranno almeno 4.900 vogatori e 1.160 imbarcazioni

“Nata come forma di contrasto al moto ondoso e negli anni, senza perdere la sua carica di protesta, trasformata in una manifestazione di richiamo internazionale a cui partecipano sportivi da tutto il mondo”. Il vicesindaco, Sandro Simionato, ha introdotto così la 39esima edizione della Vogalonga alla conferenza stampa di presentazione che si è svolta a Ca' Farsetti, alla quale sono intervenuti anche Lalo e Antonio Rosa Salva, il direttore regionale veneto Special Olympics, Elisabetta Pusiol, e il presidente del Panathlon Club Venezia, Piero Ragazzi. Assente perché impegnato ad Amalfi nell'organizzazione del Palio delle Repubbliche marinare, l'assessore al Turismo Roberto Panciera, che ha comunque fatto pervenire i propri saluti.??

EDIZIONE RECORD - In effetti la Vogalonga di quest'anno, che si terrà domenica 19 maggio, con partenza e arrivo in bacino San Marco, davanti a Punta della Dogana, ha già surclassato i numeri delle edizioni precedenti: a otto giorni dalla chiusura delle iscrizioni, sono ha già 4.900 i vogatori e 1.160 le imbarcazioni che hanno confermato la propria partecipazione. Oltre ai veneziani, che rappresentano circa un quinto dei vogatori, moltissimi sono gli stranieri iscritti, provenienti dall'Europa, ma anche da Stati Uniti, Australia, Canada, Nuova Zelanda; tra loro si contano il vogatore più giovane, un bimbo tedesco di soli 7 anni, e il più anziano, un inglese di 85 anni.??

FESTA A REMI - “Nonostante l'impegno, gli appelli, l'invito ad amare e rispettare il proprio territorio e in special modo la Laguna – ha ribadito Simionato – il moto ondoso non è diminuito, ma la manifestazione ha sicuramente il merito di aver riportato i veneziani alla voga. È una vera festa che ha saputo arricchirsi di appuntamenti importanti. Mi riferisco alla partecipazione delle donne in rosa, operate di tumore al seno, che vogano su dragon boat e alla presenza di atleti con disabilità intellettiva seguiti dal team veneto Special Olympics, che nel 2014 terrà a Venezia i Giochi nazionali estivi. Voglio ricordare – ha aggiunto infine Simionato – che questa edizione vedrà sfilare anche la caorlina condotta dagli amici del Pedale veneziano, che festeggiano così il centenario della sua costituzione”.?“Quando abbiamo organizzato la prima Vogalonga nel 1974 - ha riferito Lalo Rosa Salva - né io né la mia famiglia pensavamo sarebbe durata così a lungo: è una soddisfazione poter presentare questa edizione che si avvale di tante collaborazioni, tra cui quella del Comune, di Maria Gianola, artefice del manifesto, della Panathlon e delle remiere. Rispetto alle criticità, sarà rinforzato il servizio di sorveglianza all'imbocco del Rio di Cannaregio, dove verrà inserito un sistema di boe con la funzione di rallentare l'afflusso delle imbarcazioni”.?Le iscrizioni proseguono alla Pescheria Vecchia d Rialto a San Polo 42, dalle ore 9 alle 12, fino a giovedì 16 maggio; programma e informazioni al sito www.vogalonga.com

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la Vogalonga 2013, edizione dei record: boom di iscritti

VeneziaToday è in caricamento