rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Volley

Volley A3, San Donà da battaglia centra l'obiettivo: battuto il Sol

Finale 3-2, il quarto tie break della stagione per la squadra di Tofoli

"Il nostro obiettivo di oggi era vincere e ci siamo riusciti. Volevamo giocare bene e vincere". E' un coach Tofoli molto soddisfatto: nella terza giornata di campionato San Donà di Piave lotta e vince contro il Sol Lucernari Montecchio Maggiore per 2-3, con un tie break praticamene netto.

Una partita che rappresentava un banco di prova ulteriore per la formazione veneta: il Sol infatti è una delle rivali dirette. "E' il nostro quarto tie break, abbiamo raggiunto una buona consapevolezza nei nostri mezzi, - dice il tecnico - nelle partite importanti giochiamo e questo è positivo. Non ci è andata come la scorsa settimana ma siamo stati bravi a giocare in modo razionale e tattico. Pensiamo già alla prossima però". San Donà sarà in casa contro Macerata.

Inizia con grande energia San Donà che nel primo set detta praticamente legge. Il 4-8 diventa presto 10-16 e i padroni di casa non riaprono i conti: 18-25 il finale. Più combattutto il secondo set (16-15), Montecchio allunga 21-16 e chiude 25-22. Stesso risultato, al contrario, per il terzo set: a metà frazione di gioco il tabellone indica 13-16, poi Sol accorcia 18-21, ma il finale è ospite 22-25. Non cambia la musica nel quarto set (15-16), il Sol mette però la freccia e dichiara il tie break: 25-22, un risultato che "piace", il terzo della serata.

Senza storia il set corto: 2-5 per San Donà, il coach di casa chiama la pausa, ma i veneti corrono per il 5-10 e il finale dice 8-15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, San Donà da battaglia centra l'obiettivo: battuto il Sol

VeneziaToday è in caricamento