Sport

Il Venezia all'esordio in A contro il Napoli, Zanetti: «Tanti indisponibili, pronti a colpire in contropiede»

Domani sera il posticipo contro gli azzurri di Spalletti allo stadio Maradona. Il tecnico dei lagunari: «Dovremo tornare con qualcosa nello zaino per i match che contano per la salvezza»

Non sarà un debutto semplice in serie A per il Venezia, quello di domani sera allo stadio Maradona di Napoli. Se da una parte gli undici di mister Zanetti si troveranno di fronte una corazzata, dall'altra dovranno fare i conti con l'handicap delle assenze. Mancheranno Modolo, Aramu, Mazzocchi e Vacca perché squalificati dalla scorsa stagione, ?rnigoj è alle prese con un lieve stiramento e non ci saranno nemmeno Busio e Okereke, quest'ultimo in attesa di visto. «La lista degli indisponibili è lunga, - ha spiegato il tecnico dei lagunari - al 99% Mäenpää difenderà i nostri pali. È reduce da un infortunio, ma ha fatto buoni allenamenti ieri e oggi. Se domani non ce la facesse, è comunque pronto Lezzerini».

Zanetti: «Dovremo essere perfetti in difesa»

L'allenatore arancioneroverde professa coraggio e voglia di giocare divertendosi. «Il Napoli è fatto da campioni in ogni reparto, - ha detto - giocatori che hanno l'uno contro uno, fisicità e velocità. Loro dovranno fare la partita e dimostrare qualcosa, noi dovremo essere perfetti in fase difensiva e sfruttare gli spazi che potrebbero lasciarci in contropiede».

La certezza è che i veneziani non scenderanno in campo "per prenderle", ma per costruire gioco il più possibile e sfruttare i pochi spazi che gli azzurri guidati da Luciano Spalletti potrebbero concedere. «Non ci salveremo con i pareggi, - ha aggiunto Zanetti - ma vincendo alcune partite, potrebbero bastarne anche undici. Ciò che importa per domani è tornare a casa con qualcosa nello zaino e con la consapevolezza di aver imparato qualcosa da chi è più forte di noi. Solo così possiamo crescere e costruire una forte identità di gruppo per i match che saranno davvero importanti per il nostro percorso».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Venezia all'esordio in A contro il Napoli, Zanetti: «Tanti indisponibili, pronti a colpire in contropiede»

VeneziaToday è in caricamento