rotate-mobile
Mestre

Condannato due volte per truffa, si nasconde in casa: rintracciato e arrestato 51enne

Gli agenti del commissariato di Mestre, dopo un'attività di ricerca, hanno trovato l'uomo nella sua abitazione, lunedì. Deve scontare una pena residua di 1 anno e 2 mesi di reclusione

S trovava nella propria abitazione. E' lì che gli agenti del commissariato di Mestre hanno "scovato" un 51enne condannato per due volte al carcere. I poliziotti, dopo una mirata attività di ricerca, hanno rintracciato D.G.A., e gli hanno stretto le manette ai polsi. Si tratta di un italiano finito nel mirino per alcuni raggiri perpetrati in passato.

Truffa

A carico dell’uomo due condanne per truffa, emesse rispettivamente dal Tribunale di Udine nel 2016, e dal Tribunale di Como nel 2017. Dovrà scontare una pena residua di 1 anno e 2 mesi di reclusione, oltre al pagamento di 200 euro di multa. Il 51enne è stato portato al carcere di Santa Maria Maggiore a Venezia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato due volte per truffa, si nasconde in casa: rintracciato e arrestato 51enne

VeneziaToday è in caricamento