Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Mestre Chirignago / Via Miranese, 256

Giovane ferito con una coltellata alla fermata del bus

È successo giovedì sera a Chirignago. Sarebbe stato inseguito da due aggressori, che lo hanno raggiunto e colpito. Non è in pericolo di vita. Indaga la polizia

La polizia sta indagando su un episodio di sangue avvenuto verso le 22 di giovedì in via Miranese, a Chirignago, dove un ragazzo sarebbe stato aggredito e colpito con un coltello al costato. Il tutto è avvenuto per strada, di fronte al supermercato Cadoro e in corrispondenza di una fermata dell'autobus. Un passante ha riferito di aver visto del sangue a terra.

La polizia ha ricostruito così le fasi dell'aggressione: il giovane stava scappando a piedi da altri due che lo inseguivano e, arrivato alla fermata, avrebbe tentato di salire a bordo di un autobus Actv della linea 7. In quel momento è stato raggiunto dagli inseguitori e colpito, proprio mentre si trovava all'ingresso del bus. Gli aggressori si sono subito allontanati e all'arrivo delle volanti, poco più tardi, erano spariti.

Nel frattempo sono arrivate anche le ambulanze del 118, che hanno soccorso il ferito per trasportarlo all'ospedale. La ferita non sarebbe molto profonda e le sue condizioni non sono gravi. I motivi che hanno portato all'accoltellamento sono da accertare, così come l'identità degli aggressori. Sulla vicenda indaga la squadra mobile, che in queste ore sta sentendo la vittima per conoscere la sua versione dei fatti: si tratta di un giovane di nazionalità georgiana, senza precedenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane ferito con una coltellata alla fermata del bus

VeneziaToday è in caricamento