Lunedì, 18 Ottobre 2021
Mestre Zelarino / Via M. Grigoletti

Intrusi nell'appartamento dei vicini: va a controllare e viene preso a bastonate

Episodio di violenza nella notte a Zelarino. Un 27enne, ferito, ha chiamato la polizia

Le volanti della questura sono intervenute all'alba di oggi in un appartamento di via Grigoletti, a Zelarino, per la segnalazione di un’aggressione. A chiamare il 113 è stato un ragazzo di 27 anni, lì residente, che aveva una ferita alla testa ed è apparso visibilmente scosso.

È stato lui stesso a raccontare l'accaduto: ha spiegato di essere stato svegliato in piena notte, intorno alle 4, da dei rumori provenienti dall’appartamento dei vicini. Si è alzato e, insospettito anche dal comportamento del suo cane, che puntava verso la porta, sarebbe uscito sul pianerottolo. A quel punto avrebbe notato che la porta di casa dei vicini era spalancata, nonostante gli inquilini fossero in vacanza. Sarebbe entrato nell'abitazione e avrebbe notato due intrusi, i quali lo avrebbero aggredito con qualcosa come bastoni o spranghe in plastica dura, per poi darsi alla fuga.

Il ragazzo è stato accompagnato all'ospedale con una ferita alla testa e varie contusioni in altri punti del corpo. I medici gli hanno riscontrato ferite guaribili in 20 giorni, mentre i poliziotti della questura hanno avviato le indagini per individuare i responsabili dell'aggressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intrusi nell'appartamento dei vicini: va a controllare e viene preso a bastonate

VeneziaToday è in caricamento