Mestre Mestre Centro / Corso del Popolo

Lite in corso del Popolo: 38enne raggiunto da un pugno al volto finisce al pronto soccorso

Dalle parole si passa ai fatti venerdì sera in strada a Mestre: il diverbio tra due stranieri sfocia in rissa con aggressione e l'intervento della polizia e dell'ambulanza sul posto

E' accaduto venerdì nel tardo pomeriggio e a segnalarlo è stato un passante che ha allertato la polizia per una violenta lite in strada in corso del Popolo a Mestre. All’arrivo delle volanti gli operatori hanno accertato che il diverbio era scaturito per futili motivi tra due persone, un cittadino senegalese di 21 anni e uno del Bangladesh di 38 anni. Quest’ultimo, colpito al volto con un pugno, è stato trasportato al pronto soccorso per le cure del caso, mentre l’aggressore è stato accompagnato in questura per essere identificato. Il cittadino bengalese ha riportato una prognosi di 7 giorni. 

Sempre venerdì, intorno alle 16.30, il personale di una struttura scolastica superiore della zona ha allertato la polizia dopo aver avvistato in strada di un’auto scura con accanto un persona in bicicletta. L'automobilista e il ciclista, dopo un breve cenno d’intesa, si erano scambiati velocemente qualcosa di mano. La volante giunta sul posto ha identificato l'uomo sulla due ruote: si trattava di un nigeriano di 31 anni, che, alla vista degli agenti, ha tentato di disfarsi di un involucro gettandolo a terra. Gli operatori lo hanno recuperato, trovandovi 30 grammi di marijuana. Il pusher è stato portato in questura è denunciato per il reato di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in corso del Popolo: 38enne raggiunto da un pugno al volto finisce al pronto soccorso

VeneziaToday è in caricamento