MestreToday

Si avvicina il più possibile all'anziana, poi le strappa la borsa di dosso a Mestre

Il furto giovedì mattina in via Carducci. La signora è stata derunata di un borsello da un delinquente solitario poi fuggito a bordo di una Smart. Sul posto le forze dell'ordine

Si è avvicinato e all'improvviso ha allungato la mano strappandole la borsa di dosso. Furto con strappo nella prima mattinata di giovedì in pieno centro a Mestre. Un'anziana che si trovava da sola in via Carducci è stata derubata in pochi istanti da un ladro poi fuggito a bordo di una Smart, che è sparita all'orizzonte non appena girato l'angolo. Tutto è accaduto in un luogo piuttosto frequentato della città, tra via Piave e la zona pedonale di via Rosa. Un'area, però, non nuova a episodi di microcriminalità che hanno destato di recente un certo allarme sociale.

Furto fulmineo

La signora non si sarebbe praticamente accorta di nulla: il delinquente avrebbe aspettato il momento giusto per poi impadronirsi del borsello della vittima. All'interno soldi e documenti. L'allarme sarebbe stato lanciato subito dopo, mentre la donna sarebbe stata aiutata da altre persone a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Non è chiaro se la signora abbia denunciato tutto in un secondo momento o sul posto, fatto sta che qualche passante potrebbe essere riuscito ad annotare almeno parte della targa del malintenzionato, fornendo elementi utili alle indagini.

Zona conosciuta per liti

In passato gli interventi delle forze dell'ordine hanno riguardato in via Carducci più che altro liti tra sbandati e senzatetto, che a volte si lasciano andare anche a qualche taccheggio nei confronti delle attività commerciali della zona. Un'aggressione in strada a un'anziana costituisce una preoccupante novità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento