Mestre Bissuola / Via Guido Carrer

Infarto improvviso vicino alla fermata dell'autobus, anziano perde la vita a Mestre

La tragedia giovedì pomeriggio in via Carrer, all'altezza dello stop della linea 31 Actv. Un 78enne di Carpenedo è stato stroncato da un malore. Inutili tentativi di rianimazione del 118

E' collassato all'improvviso, perdendo conoscenza e rimanendo a terra. Tragedia nel pomeriggio di giovedì a Mestre in via Carrer, nonostante l'intervento dei sanitari del 118 e le loro prolungate manovre rianimatorie. Un probabile infarto ha stroncato verso le 16.30 un 78enne mestrino che si trovava vicino alla fermata Actv della linea 31. Si tratta di A.C., residente a Carpenedo.

L'arrivo dell'ambulanza e dell'automedica, oltre che delle volanti della polizia, ha attirato l'attenzione dei passanti, che si sono chiesti cosa stesse accadendo. Al termine delle operazioni il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'anziano, la cui salma è stata presa in carico poi dalle onoranze funebri. Di quanto accaduto è stato informato il magistrato di turno, che ha già disposto la restituzione della salma ai famigliari per le esequie. Nessun dubbio sulla dinamica dei fatti: si sarebbe trattata di una morte per cause naturali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto improvviso vicino alla fermata dell'autobus, anziano perde la vita a Mestre

VeneziaToday è in caricamento