Mercoledì, 22 Settembre 2021
Mestre Mestre Centro / Via Piave

Sorpreso con la prostituta in pieno giorno: 80enne multato

La donna, con problemi di tossicodipendenza, era stata segnalata a più riprese dai residenti di via Piave. Per entrambi è scattato il daspo urbano per 48 ore

Via Piave (foto d'archivio)

Non era la prima volta che la donna, con problemi di tossicodipendenza, si prostituiva in via Piave in pieno giorno. Le segnalazioni dei residenti alla polizia locale di Venezia, nel corso degli ultimi tempi, si erano moltiplicate, motivo per cui gli agenti del Nucleo operativo, in abiti civili, sabato pomeriggio hanno monitorato l'area: non gli è servito molto tempo per individuare la donna, che attorno alle 17 è stata avvicinata da un'auto di grossa cilindrata.

Daspo per cliente e prostituta

A quel punto gli agenti hanno seguito il veicolo per effettuare un controllo. Al suo interno hanno trovato P.A., imprenditore di 80 anni che aveva appena concordato una prestazione sessuale con la donna e stava cercando un luogo per consumare il rapporto. A quel punto agli operatori non è restato altro da fare che sanzionarlo e segnalare lei al Servizio pronto intervento sociale; per entrambi, invece, è scattato il daspo di 48 ore dall'area di via Piave.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con la prostituta in pieno giorno: 80enne multato

VeneziaToday è in caricamento