MestreToday

Primo giorno di attività per Il Giralibri, la nuova libreria in via Carducci

Una (doppia) buona notizia: un luogo di cultura e una vetrina rinnovata nel centro di Mestre

Jacopo Bressan

È attiva da oggi "Il Giralibri", libreria indipendente aperta in via Carducci 68. La novità è stata accolta con entusiasmo dai residenti del centro di Mestre, che hanno mostrato il proprio sostegno sia virtualmente, con tanti messaggi di incoraggiamento sui social, sia concretamente: nella prima giornata di inaugurazione si è presentata parecchia gente e il libraio Jacopo Bressan ha avuto il suo bel daffare a ricevere clienti e curiosi: «È andata molto bene - racconta - c'è stata un'accoglienza calorosa e ho sentito l'affetto della gente. Addirittura quando sono arrivato la mattina per aprire c'era già una persona che aspettava fuori!».

Tra i visitatori anche l'assessore Paola Mar, che è passata a congratularsi a nome dell'amministrazione comunale: «Aprire una libreria è un grandissimo segnale per la città - ha detto - perché la cultura è ciò di cui nei tempi difficili abbiamo bisogno. Questa nuova attività, che viene avviata da un giovane, sarà un presidio del territorio e un luogo d’incontro».

Jacopo ha 31 anni e ha investito tempo, risorse ed energie in un progetto imprenditoriale e culturale che qualifica positivamente la zona. Il negozio si affaccia sulla "rotonda dei tulipani" dove si incontrano via Circonvallazione, via Miranese e via Piave. Ne è risultato uno spazio di 50 metri quadri, curato e colorato, che ospita sezioni di narrativa italiana e straniera, saggi per adulti, libri per bambini e ragazzi.

L'idea nasce dalla passione per la lettura e dalla voglia di mettersi in gioco: «Mi piace lavorare a contatto con la gente, avevo il pallino di avviare una mia attività e poi ci tenevo a riaccendere una vetrina in questa zona di Mestre, vicino a dove vivo - spiega -. Così, dopo alcuni mesi di ricerca, ho trovato il luogo che mi serviva: dentro sono riuscito a riprodurre un ambiente casalingo, quasi un salottino, in linea con il mio gusto per le atmosfere rétro».

Una particolarità: l'amore di Jacopo per la musica è riconoscibile sia nel nome della libreria che nel logo, un libro-disco sovrastato dal braccio con puntina di un giradischi. Nel negozio, ovviamente, la musica diffusa è riprodotta da dischi in vinile. Per adesso l'orario di apertura è 9-13 e 15-19, poi si vedrà in base alla risposta della clientela. Chiuso la domenica e il lunedì mattina.

Nuova libreria Il Giralibri a Mestre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento