rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Mestre Mestre Centro

Doppio arresto nel quartiere Piave di Mestre

Pattugliamenti dei carabinieri, fermate due persone con ordini di cattura

Nel difficile quartiere Piave di Mestre le forze dell'ordine sono impegnate in operazioni di contrasto alla microcriminalità. Un doppio risultato è stato ottenuto in questi giorni dai carabinieri della compagnia locale. Durante i pattugliamenti in zona hanno intercettato uno straniero che si muoveva in modo sospetto e, dall’esame delle banche dati, è risultato a suo carico un provvedimento di carcerazione risalente a due anni fa. Si tratta di un cileno di 35 anni condannato a due anni di reclusione (oltre a una grossa multa) per furti commessi in provincia di Firenze.

In un precedente intervento i carabinieri hanno arrestato invece un 56enne, di origini siciliane ma residente in città da anni: nei suoi confronti c'era un’ordinanza di cattura del tribunale di Agrigento per reati di truffa, con una pena a più di quattro anni di reclusione. Rintracciato proprio nell'area di via Piave, è stato portato al carcere di Venezia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio arresto nel quartiere Piave di Mestre

VeneziaToday è in caricamento